Si schiantano con il furgone, due fratelli restano feriti uno in maniera grave

19 gennaio 2010 0 Di redazione

Ha tamponato violentemente un camion e il fratello è rimasto gravemente ferito. L’incidente stradale è avvenuto oggi pomeriggio sul tratto autostradale Roma Napoli, in duirezione sud, a pochi chilometri dal casello di Pontecorvo. I due fratelli di Napoli erano a bordo di un furgone quando, forse per un colpo di sonno del conducente, il mezzo ha tamponato un autoarticolato. L’uomo 35enne che sedeva sul lato passeggeri è rimasto praticamente prigioniero tra le lamiere e a liberarlo sono stati i vigili del fuoco di Arce Mario Ceccarelli, Antonio Carocci, Carmine Magliocco e Vincenzo Cianfarani. Le condizioni del ferito erano gravissime per cui è stato necessario far atterrare un’eliambulanza del 118 che lo ha trasportato in un ospedale di Latina.
Ermanno Amedei