Un militare dell’Esecito si spara vicino l’ambasciata tedesca, la procura militare indaga

14 gennaio 2010 0 Di redazione

Questa mattina, nei pressi dell’Ambasciata di Germania in Roma, un graduato della Forza Armata si toglieva la vita con un colpo d’arma da fuoco. Il militare, Caporal Maggiore VFP4 Giuseppe FERRERA, aveva 26 anni ed effettivo al 1° reggimento “Granatieri di Sardegna” era impiegato nell’Operazione “Strade Sicure”. L’Esercito ha informato la Procura Militare che svolgerà le indagini al fine di chiarire la dinamica dell’ accaduto. Il Capo di Stato Maggiore dell’Esecito e la Forza Armata tutta esprimono il più profondo cordoglio ai familiari del graduato.