Giorno: 10 febbraio 2010

10 febbraio 2010 0

Servizi segreti islamici a caccia si spacciatori del Kit per la verginità

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Perdere la verginità, prima del matrimonio, è cosa grave tra gli islamici tanto che, al mercato dell’illegale, in tutto il medio oriente, sta riscuotento un enorme successo il kit della verginità. Un sistema che unito ad una certa teatralità da parte della donna, riesce a dare all’ignaro maschio, la convinzione di essere il “primo”. Si tratta di un contenitore di liquido rosso che, rompendosi durante l’atto sessuale, “scimmiotta” la rottura dell’imene. Uno stratagemma che sembra vada di moda tra le studentesse siriane. Addirittura sarebbero i servizi segreti impegnati nel tentare di risalire allo rete che distribuisce illegalmente il kit. Chissà a quanti uomini, venendo a conoscenza dell’esistenza del kit, siano venuti i dubbi sull’onestà delle mogli.

10 febbraio 2010 0

La crisi blocca le vacanze delle famiglie, ma non i viaggi di nozze. Confusione sui buoni vacanze

Di redazione

La crisi blocca le vacanze delle famiglie ma non ferma i viaggi di nozze che, comunque ne sono condizionati. Tra le mete preferite primeggia, senza dubbio, quella che porta negli Stati Uniti. Los Angeles e Las Vegas la fanno da padroni complici anche l’euro forte nei confronti del dollaro. Chi, però, sa che pur con la lista nozze non arriva a coprire i 4.500 euro circa che servono per raggiungere e gustarsi la permanenza negli States, ripiega su le crociere pagando, sempre per la coppia, mediamente 2.500 euro. Dati questi forniti dall’agenzia viaggi Bill Horizons in corso della repubblica di Cassino. Il responsabile Gianni Borrelli rimarca anche la scelta, fatta dai novelli sposi, di visitare l’oriente, alcuni, o gli Emirati Arabi, questi molti di più. Tutto fermo, invece, per il Sud Africa che ha prezzi proibitivi per via dei mondiali di calcio. Al momento sembra che il mercato del turismo, nonostante offerte eccezionali dato che in questi periodo si spende a volte anche meno della metà, sia limitato ai soli viaggi di nozze. La crisi blocca le famiglie che scelgono, invece della settimana bianca, il pendolarismo presso mete montane della zona. Resta poi il mistero dei buoni vacanza, una agevolazione fatta dal Governo per permettere a famiglie con reddito contenuto, di porer fare vacanza con aiuti statali pubblicizzati attraverso spot televisivi. Ebbene sull’argomento resta una grossa confusione “Alle persone che si sono presentate da noi per informazioni – dichiara Borrelli – non abbiamo saputo dire molto dato che, come agenzia, non siamo stati informati né dalla Stato né dalle associazioni di categoria”. Effettivamente tutte le informazioni passano attraverso il sito internet www.buonivacanze.it

10 febbraio 2010 0

Regionali 2010 / Abbruzzese il tour a Cervaro e San Vittore

Di redazione

Il tour “Fare insieme” promosso da Mario Abbruzzese, candidato Pdl alle prossime elezioni regionali laziali del 28 e 29 marzo toccherà, domani (11 febbraio), due importantissimi Comuni a sud della Provincia di Frosinone. L’esponente politico del Popolo della Libertà, a partire dalle ore 10, sarà in piazza Casaburi, per incontrare cittadini, simpatizzanti ed amministratori locali di Cervaro. A seguire, il capogruppo provinciale del Pdl Mario Abbruzzese sarà, con i gazebo del Popolo della Libertà, alle ore 11.30, in piazza Municipio, nel Comune di San Vittore del Lazio.

10 febbraio 2010 2

Annuncia su facebook il suicidio dell’amico, ma è uno scherzo

Di redazione

Un terribile scherzo è stato fatto ad un 15enne da un suo coetaneo di Cervaro (Fr). Il fatto sarebbe avvenuto alcuni giorni fa quando su Facebook, un ragazzo ha annunciato le intenzioni del suo amico di togliersi la vita. A leggere quell’annuncio sono stati in tanti e alcuni lo hanno segnalato ai carabinieri di Cassino. I militari non hanno perso tempo dato che, se quella notizia fosse stata vera, ogni minuto era fondamentale per salvare il giovane. E’ stata quindi allertata la caserma dei carabinieri di Cervaro e i militari hanno provveduto a recarsi a casa del presunto aspirante suicida. Hanno però trovato solamente la madre dato che il 15enne era, a detta della donna, a scuola. Per questo sono iniziate le ricerche e, alla fine, il ragazzo è stato trovato a bordo dell’autobus che lo riportava a casa. Nessuna intenzione, da parte sua, di togliersi la vita. Adesso si sta valutando la possibilità di denunciare il giovane autore dell’annuncio su facebook. Er. Amedei

10 febbraio 2010 0

REGIONALI 2010 / Arpino (Fr) – Fabio Forte: “Regionalizzare la polizia Locale”

Di redazione

“Regionalizzare la Polizia Locale”. L’impegno lo assume il consigliere provinciale e sindaco di Arpino (Fr), Fabio Forte, candidato di punta dell’Udc alle prossime elezioni regionali. “C’era una legge regionale, la n.1 del 13 gennaio 2005, promossa dall’allora giunta Storace. Era una buona legge e mi risulta che buona parte, se non tutta la categoria, era favorevole. Non si comprende come mai, con l’avvento del centro sinistra, la legge sia stata di fatto congelata. Mi pare di ricordare che l’iter sia stato bloccato a causa della mancanza del regolamento di applicazione, vale a dire che a quella buona legge non è stato dato seguito. Era un provvedimento – aggiunge Fabio Forte – nato per garantire ai cittadini del Lazio maggiore sicurezza e prevedeva una serie di disposizioni oggettivamente utili e finalizzate al miglioramento del servizio. Introduceva poi strumenti innovativi, come la formazione continua di agenti, sottufficiali ed ufficiali. Puntava ad una maggiore efficacia del servizio, ad una diversa organizzazione per migliorarne l’efficienza attraverso la gestione coordinata ed omogenea sull’intero territorio. Anche sul piano estetico – ricorda l’esponente dell’Udc – erano previste divise, gradi e distintivi uguali in ogni paese e città del Lazio e soprattutto era stata programmata una centrale operativa unica, oltre a forme di collaborazione istituzionale ed incentivi ai Comuni associati nelle funzioni. C’era poi la Giornata regionale della Polizia Locale del Lazio. Insomma – osserva Fabio Forte – come spesso capita le cose buone finiscono nel cassetto, nel dimenticatoio. Per questo – conclude – in caso di successo assumo l’impegno di riprendere quella legge, nel caso attualizzarla, per darle seguito”.

10 febbraio 2010 0

REGIONALI 2010/La Polverini apre a Cassino la campagna elettorale del centrodestra e lancia Abbruzzese

Di redazione

C’è grande fermento a Cassino in attesa dell’arrivo della candidata presidente del centrodestra alla Regione Lazio, Renata Polverini, che sabato 13 febbraio prossimo, all’interno del Teatro Manzoni di piazza Diamare, alle ore 18.30, aprirà ufficialmente la campagna elettorale del Popolo della Libertà a sud della Provincia di Frosinone. All’importante momento politico, oltre al candidato al Consiglio regionale Mario Abbruzzese, prenderanno parte anche i senatori della repubblica del Pdl, Gaetano Quagliariello e Giuseppe Ciarrapico, oltre all’eurodeputato e vice coordinatore regionale del partito, Alfredo Pallone. “Una iniziativa che si preannuncia carica di significati per tutto il territorio. Sono sicuro che la nostra gente non mancherà all’appuntamento”, ha annunciato Mario Abbruzzese, che verrà investito ufficialmente dai vertici del Pdl per la sua corsa al Consiglio regionale del Lazio. “Stiamo lavorando bene – ha continuato Abbruzzese – per dimostrare a Renata Polverini che anche la gente di Cassino e del suo hinterland, con entusiasmo e rinnovate energie, sta portando avanti un grande progetto: quello di riportare al timone della Regione Lazio un governo di centrodestra”. Il capogruppo provinciale del Pdl Mario Abruzzese ha le idee chiare sul da farsi. In queste settimane ha dimostrato ampiamente di saper condurre una campagna elettorale serrata, basata tutta sulle esigenze e i bisogni dei cittadini della sua terra. “Dobbiamo dimostrare – ha concluso Abbruzzese – che noi siamo per la politica del “fare”, e che questa tornata elettorale è solo un punto di partenza di un lungo percorso, che dovrà portare il Lazio Meridionale all’attenzione del governo nazionale e dell’Europa”. Lavoro, infrastrutture e sanità saranno i tempi che la candidata presidente Renata Polverini affronterà nel corso della kermesse elettorale cassinate di sabato prossimo. L’ex segretaria nazionale del sindacato Ugl, porrà l’accento sui temi dell’occupazione. “La Polverini sta puntando molto sulla realizzazione di infrastrutture e servizi in tutta la Regione Lazio – ha continuato l’esponente provinciale del Pdl – con il chiaro intento di far ripartire l’economia che, da troppo tempo, anche nella nostra Provincia, è ferma al palo. Ma parlerà sicuramente anche della situazione Fiat, azienda che nel nostro territorio assorbe una grossa percentuale di lavoratori”.

10 febbraio 2010 0

Il terremoto che scuote la protezione civile, Bertolaso: “Io servitore della Patria, mi dimetto per non ostacolare la giustizia”

Di redazione

In merito alle indagini sui lavori per la realizzazione del G8 nell’isola de La Maddalena, nel corso della mattinata di oggi, è stata effettuata una perquisizione nella sede della Protezione civile di via Ulpiano, e al Capo del dipartimento, Guido Bertolaso, è stato notificato un avviso di garanzia. “Chiederò al pubblico ministero – ha dichiarato Guido Bertolaso – che si sta occupando dell’indagine di procedere al più presto al mio interrogatorio così da poter fornire tutte le informazioni in mio possesso. Abbiamo assicurato al personale della Polizia Giudiziaria pieno supporto, consegnando tutti i documenti in nostro possesso e ribadisco ancora una volta la più totale fiducia nell’operato della magistratura. Per non intralciare l’operato degli organi inquirenti ho immediatamente messo a disposizione del Presidente del Consiglio tutti i miei incarichi. Mi sono sempre definito un servitore dello Stato e, come sempre, rimango a disposizione del mio paese.”

10 febbraio 2010 0

Impianto di inertizzazione dell’amianto, Ciaraldi: “Serve chiarezza e trasparenza”

Di redazione

“In riferimento alla costruzione di un impianto di inertizzazione dell’amianto sul territorio di Villa Santa Lucia credo che la Regione debba garantire la salute dei cittadini applicando al massimo il principio di precauzione. Ci troviamo di fronte ad un intervento che tratta una materia, l’amianto, che è altamente cancerogeno, come dimostrato da studi inequivocabili e, purtroppo, da troppi casi di morte accertate. Tutto ciò che viene dichiarato dalla Ditta costruttrice deve quindi essere sottoposto ad attenta analisi tecnica dagli organi regionali che sono chiamati a tutelare la salute dei cittadini e dell’ambiente. Desidero tuttavia affermare che viviamo in presenza, anche sul nostro territorio, di troppi casi di smaltimenti illegali gestiti in via diretta o indiretta dalla criminalità organizzata e non vorrei che chi presenta le proprie credenziali legalmente e seguendo le procedure venga penalizzato, favorendo in questo modo chi invece guadagna sullo smaltimento illegale. Qualunque cosa si decida deve essere fatto con il massimo di trasparenza e di informazione corretta della cittadinanza coinvolta che a ragione ha diritto di esprimere i propri dubbi e le proprie preoccupazioni.”.

10 febbraio 2010 0

Meteo: da domani, freddo e neve fino a bassa quota

Di redazione

Un nucleo di aria molto fredda di origine artica raggiungerà l’Italia già domani e determinerà condizioni di tempo perturbato su gran parte del Paese. Venti forti, piogge, nevicate fino a quote basse e temperature in diminuzione sono previsti almeno fino a venerdì 12 febbraio. Sulla base dei modelli disponibili, il Dipartimento della protezione Civile ha emesso un ulteriore avviso di avverse condizioni meteorologiche che integra ed estende quelli diffusi nei giorni scorsi. In particolare dalle prime ore della giornata di domani, giovedì 11 febbraio, si prevedono nevicate, da deboli a moderate, sull’Italia centro-settentrionale, con quota neve che al nord potrà raggiungere anche livelli di pianura, mentre sulle regioni centrali potranno verificarsi locali sconfinamenti fino al livello del mare nelle prime ore di venerdì 12 febbraio. Sull’Appennino meridionale, inoltre, si prevedono precipitazioni nevose con quantitativi da deboli a moderati e solo localmente elevati, in particolare sui settori tirrenici peninsulari, con quota neve inizialmente a 800 metri ed in progressivo calo fino a 200 metri. Persisteranno, infine, venti molto forti dai quadranti occidentali sulle due isole maggiori e al sud con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Il Dipartimento della Protezione civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile.

10 febbraio 2010 0

Controllo del territorio, denunce per droga e per diffusione illegale di… Sky

Di redazione

Durante la decorsa notte, a Sora (Fr) e comuni limitrofi, i Carabinieri della locale Compagnia sono stati impegnati in una serrata attività di contrasto alla criminalità, indirizzando in particolar modo i propri sforzi nei confronti dei reati tipici della microcriminalità, come furti, rapine, spaccio di sostanze stupefacenti, nonché contrasto all’immigrazione clandestina. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno effettuato diversi controlli operando alcune perquisizioni e sequestri. Nel contesto sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino: G.D., classe 1983 di Pescosolido, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente tipo “hashish” per un peso complessivo di 25 grammi (vedasi foto). La sostanza, unitamente a materiale idoneo al confezionamento in dosi, come taglierini e bilancino di precisione, sono stati rinvenuti a seguito di perquisizioni personale e domiciliare; P.F., classe 1966 di Sora, sorpreso alla guida della propria autovettura in stato di ebbrezza alcolica. Lo stesso, sottoposto ad analisi cliniche, veniva riscontrato con un tasso alcoolemico superiore a quello consentito dalla normativa vigente. L’automezzo è stato sottoposto a sequestro preventivo ed il documento di guida ritirato; P.V., classe 1989 cittadino rumeno, in Italia senza fissa dimora, resosi responsabile del reato di inosservanza del decreto di allontanamento per cessazione condizioni che determinano diritto soggiorno, emesso dalla Prefettura di Pescara; M.M.G., commerciante sorana, resasi responsabile di diffusione di servizio televisivo criptato ”SKY” ricevuto per mezzo apparato atto decodificazione in assenza accordo con il legittimo distributore. Inoltre sono state avanzate alla Questura di Frosinone due proposte di allontanamento dal comune di Sora con foglio di via obbligatorio, nei confronti di cittadini rumeni, tra l’altro già censiti per reati contro il patrimonio, sorpresi in atteggiamento sospetto nelle adiacenze di obiettivi sensibili.