Arca di Noè e Arce a contendersi il titolo nel girone ‘A’ di Promozione

24 febbraio 2010 0 Di redazionecassino1

I giochi sembrano ormai ben delineati, nel girone ‘A’ del campionato di ‘Promozione’, dove restano saldamente in testa Arca di Noè e Arce, separate da due sole lunghezze fra loro. La conquista del titolo sembra ormai un ‘rapporto a due’ fra le due formazioni. Del resto anche i  risultati ottenuti nel corso della ottava giornata parlano chiaro. Proprio Arce vince con un sonante 7 a 1, il confronto con Hotel Rist. Al Boschetto. Arca di Noè non ha difficoltà a superare con un rotondo 1 a 5 ai danni di Pro Loco Terelle. L’ottava giornata, per il resto, non ha portato sostanziali cambiamenti nella classifica, ma molte reti realizzate. La vittoria, per 3 a 2, di Parrocchia S. Lucia su Pignataro e di Acquafondata, in trasferta, sul terreno del Veronique Cafè per 1 a 6. un risultato di rilievo è certamente il successo, 2 a 0, del Rist. L’Ambrifano su Calcio Piedimonte che assicura tre punti preziosi alla formazione pontina. Un campionato in cui, nella conquista del titolo, sembra già delineato, ma che non lesina i goal. Ben ventotto le marcatura nella ottava giornata di ritorno. Anche nella speciale classifica dei marcatori resta al comando Antonio Giannandrea, del Pignataro, con 23 reti, a seguire, con 17, Pietro Coletta, dell’Acquafondata, Vincenzo Frecentese (Calcio Piedimonte) e Marco Capraro, tutti autori di doppiette nell’attuale turno di campionato. La nona giornata sarà certamente decisiva, per la testa della classifica, infatti, Arce, impegnata sul campo di Acquafondata, potrebbe, approfittando del turno di riposo di Arca di Noè, portarsi in vetta al torneo.