Ben 17 giovani del servizio civile daranno man forte al consorzio servizi sociali

10 febbraio 2010 0 Di redazione

Da domani, diciassette dei giovani inseriti nel progetto del Servizio Civile del Consorzio dei Servizi Sociali del Cassinate presteranno per un anno servizio nella città di Cassino a favore di minori, disabili ed anziani, ciascuno in base alle proprie esperienze e professionalità già acquisite.
I giovani sono stati ricevuti questa mattina in municipio dal sindaco Bruno Vincenzo Scittarelli il quale ha ringraziato loro “per aver scelto di partecipare al Servizio Civile del Consorzio dei Servizi Sociali, mettendosi a disposizione dei cittadini più bisognosi di assistenza, cioè minori, disabili ed anziani.
Sarà per voi un’esperienza lavorativa importante per arricchire le vostre capacità sia operative che relazionali che certamente vi consentirà di avvicinarvi al mondo del lavoro vero e proprio con un bagaglio ed un’esperienza maggiori.
Nel frattempo la città vedrà potenziati, grazie al vostro impegno, i servizi ai quali sarete destinati e per i quali vi auguro buon lavoro ”.