CASSINO CALCIO, nel nuovo corso gli azzurri cominciano presto

4 febbraio 2010 0 Di redazione

LUCO CANISTRO 1
CASSINO 4
CASSINO 1° TEMPO (4-4-2): Indiveri; Lolli, Goisis, Bianciardi, Martinelli; Bracaletti, Berardi, Giannone, Scappaticci; Frisenda, Bardeggia.
CASSINO 2° TEMPO (4-4-2): Amadio; Lolli, Cafiero, Goisis, Martinelli; Conti, Bonacquisti, Kone, Scappaticci; Bardeggia (21’st Suarino), Mezgour. All.: Sanderra.
MARCATORI: pt 20’ Bardeggia (C), 24’ autorete Luco Canistro (C), 27’ Bardeggia (C), 41’ Goisis (C); st 37’ Luco Canistro (LC).
Buon test per gli azzurri di mister Sanderra che ad Antrosano di Massa d’Albe hanno affrontato la formazione del Canistro, compagine militante in Serie D. Il tecnico romano ha potuto così iniziare a conoscere da vicino i suoi nuovi atleti. L’amichevole è terminata 4-1 in favore della compagine azzurra; non vi hanno preso parte il portiere Paoletti; i difensori Bica Badan e Merli Sala; i centrocampisti Lorusso, Romeo e Vigna; gli attaccanti Morello e Jefferson.
La prima rete azzurra reca la firma di Leo Bardeggia; l’argentino è puntuale all’appuntamento con un cross filtrante offertogli da Bracaletti; controllo e conclusione imparabile per il portiere abruzzese. Quattro minuti dopo i cassinati raddoppiano a causa di un pasticcio difensivo dei padroni di casa che sotto pressione sbagliano il passaggio e spingono il pallone nella propria porta. Al 27’ scatenato Rino Frisenda: l’attaccante pitagorico salta due uomini al termine di una splendida cavalcata personale e porge a Bardeggia che agevole posizione mette nel sacco. Prima della fine del tempo c’è gloria anche per Paolo Goisis: il difensore di Trescore Balneario è puntuale all’appuntamento con il gol dopo che una conclusione dalla distanza di Berardi era stata deviata sui suoi piedi da un difensore di casa.
Nella ripresa si passa agli esperimenti ed arriva anche la rete della bandiera per la formazione abruzzese.
Il programma prevede per domani venerdì 5 febbraio una doppia seduta d’allenamento. Sabato 6, alle ore 11.00, la squadra azzurra disputerà una nuova amichevole. Teatro della sfida l’ “Arnale Rosso” di Fondi, sparring-partner la formazione locale. Questo quanto diramato dal team manager Angelo Raia.