Giornata Mozart, il resoconto di un successo

3 febbraio 2010 0 Di redazione

Se si vuole, se si insiste, se si spende tutto sé stessi, i risultati poi arrivano. Così ,Gesualdo Coggi, il giovane pianista frusinate, originario di Supino,vincitore del concorso pianistico internazionale Busoni 2009, una sorta di campionato del mondo dei pianisti, si è rivolto ai liceali, riuniti nell’aula magna Francesco Alviti per la Giornata Mozart.
Ogni anno infatti,in concomitanza del genetliaco del grande musicista viennese, nato il 27 gennaio del 1756, i ragazzi del Liceo di Ceccano organizzano un concerto, invitando anche un ospite. Stavolta hanno chiesto a Gesualdo Coggi di raccontare la sua esperienza di giovane pianista arrivato alle vette più alte della musica classica internazionale. Oltre a Coggi, 24 anni, laureato anche in fisica, che ha magistralmente presentato due brani, uno di Mozart e l’altro di Beethoven, hanno suonato numerosi allievi del Liceo, che si sono esibiti anche in una riduzione dell’opera Don Giovanni.
Sul palcoscenico dell’aula magna Francesco Alviti si sono alternati la Last minute Band, formata da Luca Santodonato, Massimiliano Malizia, Riccardo Bruscino, Claudia Zolli, Andrea Ciotoli, Eleonora Savone ,Serena Santodonato, che ha eseguito l’ouverture di Die Zauberflote – Il Flauto Magico. Quindi c’è stata la presentazione multimediale Amadeus, fra storia e mito, di Gianluca De Santis, cui hanno fatto seguito le esbizioni dei pianisti Valentina Alessandrini, Letizia Giovannone e Luigi Zerbato, Diego Penna, della violinista Beatrice Alessandrini.
La seconda parte di Buon compleanno Amade’ ha viso la messa in scena di una riduzione del Don Giovanni con gli interpreti Claudia Zolli, Elisa Guarcini, Ilenia del Brocco, Angela Berardi nel ruolo di Zerlina; Andrea Ciotoli e Giorgio Compagnone in quello di Don Giovanni accompagnati alle chitarre da Luca Santodonato e Andrea Micheli, mentre le parti corali hanno visto coinvolto il Coro del Liceo, composto da Loredana Rosati, Andrea Ciotoli, Emanuele De Sanctis, Lucia Cicciarelli, Elisa Palombi, Djenifer Konzen, Sara Bucciarelli, Luisa Bovieri, Elisa Caracci, Letizia Giovannone, Giancarlo Ruggero, Ilenia Del Brocco, Claudia Zolli, Isabella Mattone, Emanuela Liburdi, Gianmarco Lozzi, Priscilla Cicciarelli, Clarissa Cicciarelli, Elisa Guarcini, Giorgio Compagnone, Andrea Micheli, Pierfrancesco Pirri, Pietro Rocca, Massimiliano Malizia, Luca Santodonato, Riccardo Bruscino, Anais Agnessi, Angela Berardi, Beatrice Alessandrini, Federica Roma, Diego Penna, Eleonora Savone, Lara Aversa, Tania Santucci, Valentina Bruni, Alessio Marzilli. La presentazione di Recitar cantando è stata di Sveva Germani, mentre Giulia Giovannone ha presentato l’intera mattinata.
Alla Giornata Mozart ha partecipato anche l’ottetto d’archi Tetacorde, composto da Cristian Cerelli, Jessica Testa, Donatella Aversa, Matteo Panetta, violini, Daniela Lecce, Ilenia Bartolomucci, viole, e Stefano di Rienzo ed Irene Maggi, violoncelli. L’ottetto ha poi accompagnato il coro del Liceo nell’esecuzione dell’Ave Verum Corpus che ha concluso la splendida giornata che i liceali hanno voluto dedicare al loro amico Amade’.
Tutta la manifestazione è stata curata dalla prof.ssa Vittoria D’Annibale, responsabile delle classi musicali del Liceo di Ceccano.