REGIONALI 2010 / Frosinone – Abbruzzese incontra i cittadini di Picinisco

4 febbraio 2010 0 Di redazione

Dal comitato elettorale riceviamo e pubblichiamo:
Sta riuscendo nel suo intento, il candidato alle elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, che in questi giorni sta girando in lungo ed in largo per incontrare e confrontarsi con il maggior numero di abitanti della Provincia di Frosinone. Ieri sera (3 febbraio) l’esponente politico del Popolo della Libertà ha parlato a cittadini, simpatizzanti del Pdl e imprenditori, provenienti dal comprensorio del Comune di Picinisco. L’appuntamento politico-elettorale, iniziato intorno alle ore 20, si è svolto all’interno della pizzeria “Bellavista”. Hanno preso parte all’incontro anche il primo cittadino del centro della Valcomino, Giancarlo Ferrera, il vice sindaco, Riccardo Mancini, il consigliere comunale, Franco Frisone, e l’assessore Marco Scappaticci. Nel corso della serata, diversi sono stati gli argomenti che il capogruppo provinciale del Popolo della Libertà, Mario Abbruzzese, ha trattato alla presenza di una cinquanta di persone intervenute. Ad introdurre il candidato alle prossime regionali del 28 e 29 marzo è stato l’assessore municipale Scappaticci, che ha ricordato ai presenti: “Abbruzzese è l’unico politico della nostra zona ad avere le carte in regola per ricoprire un importante incarico come quello di consigliere regionale. Conosce bene il nostro territorio – ha sottolineato nel suo intervento – e sa bene come muoversi per portare ricchezza nella Valcomino”. Anche il primo cittadino e gli altri esponenti politici, nei loro interventi, hanno evidenziato l’importanza di puntare su un candidato espressione del sud della Provincia di Frosinone. “Ad abbruzzese – ha ribadito Scappaticci – va tutto il nostro sostegno, perché lo reputiamo un politico valido e capace, che nella sua esperienza amministrativa ha sempre dimostrato di essere vicino alle reali esigenze dei cittadini”. L’attestato di stima e fiducia dato dagli amministratori di Picinisco è solo l’ultimo, ma solo in ordine di tempo, che in queste settimane Mario Abruzzese ha raccolto nel suo serrato tour elettorale. “La Valcomino, non smetterò mai di ripeterlo, è una delle aree della nostra Provincia che, per caratteristiche morfologiche ed ambientali, ma anche per il suo grande bagaglio culturale, può diventare una zona a vocazione turistica. Il nostro impegno, una volta in Regione – ha detto Mario Abbruzzese ai cittadini presenti – sarà quello di destinare più fondi possibili per la creazione di infrastrutture da mettere a disposizione degli imprenditori della Valle. Ma non dobbiamo nemmeno perdere di vista le aziende che lavorano nel settore agricolo e della trasformazione dei prodotti caseari, un’ulteriore risorsa del territorio, che va sicuramente potenziata, allo scopo di creare nuova occupazione e quindi benessere per decine di famiglie della Valcomino”.