Regionali 2010 / Il tour di Mario Abbruzzese “Fare insieme” fa tappa a Pignataro Interamna

14 febbraio 2010 0 Di admin

“Fare insieme”, il tour organizzato dai sostenitori del candidato al Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, continua senza sosta. L’esponente politico del Popolo della Libertà oggi pomeriggio (14 febbraio), alle ore 15.00, ha toccato il Comune di Pignataro Interamna. Nella municipalità del Cassinate, Mario Abbruzzese ha avuto un importantissimo incontro-confronto con gran parte della cittadinanza, i simpatizzanti del Popolo della Libertà, e il primo cittadino del paese, Benedetto Evangelista. L’incontro politico elettorale si è tenuto nella centralissima via Roma. “L’impegno che la politica deve assolutamente prendere con tutto il territorio provinciale è quello di tutelare i posti di lavoro esistenti, cercando, con progetti di ampio respiro, di stare al fianco dei cittadini. Il tutto per superare la crisi economica che imperversa nel nostro Paese – ha ricordato Mario Abbruzzese nel corso della tappa pignatarese -. Dobbiamo permettere lo sviluppo di infrastrutture e dei servizi per rendere questa zona appetibile ad altri investitori – ha continuato il candidato del Popolo della Libertà -. Solo con un gioco di squadra mirato si potrà dare benessere a tutta la popolazione. Questa è la “ricetta” per rilanciare tutta l’economia in tutta la Provincia di Frosinone”. Per l’occasione i sostenitori di Mario Abbruzzese hanno montato lungo via Roma il gazebo del Popolo della Libertà, dove è stato distribuito il materiale elettorale prodotto dal candidato al Consiglio regionale del Lazio. Ad accompagnare l’esponente politico del centrodestra nel suo tour a Pignataro c’erano, fra gli altri, anche il sindaco del Comune del cassinate. “Daremo pieno sostegno alla candidatura di Mario Abbruzzese – ha affermato Benedetto Evangelista – politico che, come tutti ormai sanno, conosce molto bene il nostro territorio. Abbiamo preso un impegno con Mario e non ci tireremo indietro, lo sosterremo in questa impegnativa campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio regionale del Lazio. Abbiamo bisogno di un rappresentante locale, che abbia la sua caratura e che sia capace di concretizzare e di portare le nostre richieste all’attenzione degli amministratori che avranno in mano le sorti della nostra regione”.