Regionali 2010 / Mario Abbruzzese a cena con Silvio Berlusconi e Renata Polverini

11 febbraio 2010 0 Di redazionecassino1

Anche il candidato al Consiglio regionale del Lazio del Popolo della Libertà, Mario Abbruzzese, ieri sera (10 febbraio) ha partecipato alla cena capitolina, organizzata dal partito per sostenere la candidatura di Renata Polverini alla presidenza della Regione Lazio. L’evento politico s’è tenuto al Palazzo dei Congressi dell’Eur di Roma. “Una cena elettorale con un’atmosfera da grandi occasioni – ha riferito Mario Abbruzzese -. Ad accompagnare Renata Polverini c’era il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in grande spolvero”. La serata ha preso il via alle 21.30. In sala vi erano quasi tutti i big del Popolo della Libertà. “La candidata e il Cavaliere sono stati accolti da un applauso caloroso di tutti i presenti, mentre in sottofondo si sentivano le note di “Meno male che Silvio c’è” – ha raccontato Abbruzzese -. E’ stato un ingresso trionfale. Berlusconi ha subito rassicurato tutti i presenti, dicendo che il Pdl stravincerà le elezioni regionali del Lazio”. Erano all’incirca mille gli invitati provenienti da tutta la regione, che hanno deciso di finanziare la campagna elettorale della ex segretaria nazionale dell’Ugl. “Il presidente del consiglio nel corso del suo discorso – ha continuato Mario Abbruzzese – ha illustrato i punti cardine del programma che intende sostenere, su tutto il territorio regionale, con la Polverini presidente della Regione Lazio. Ha parlato del “piano casa”, affermando con forza che sono pronti ad essere stanziati 60-70 miliardi di euro, poi ha fatto cenno alla burocrazia che, secondo lui, necessita di essere sfoltita e limitata. Inoltre, Berlusconi ha auspicato la presenza di più aree verdi, promettendo di piantare milioni di alberi in tutta la regione Lazio e, infine, ha dato rassicurazioni sulla sanità, per la quale è prevista una riduzione straordinaria del deficit”. Mario Abbruzzese, seduto al tavolo con una decina di imprenditori della Provincia di Frosinone, ha avuto anche l’onore di parlare con il Premier e con la candidata presidente Renata Polverini, che nel corso della serata hanno fatto un giro per tutti i tavoli della sala. “Il presidente Berlusconi – ha continuato il capogruppo provinciale Pdl, Mario Abbruzzese – ha detto di essere orgoglioso di avere una squadra come la nostra, coesa e capace di portare avanti il progetto politico del Popolo della Libertà in tutte le aree della regione. Poi ha detto di avere a cuore le sorti del Basso Lazio, un territorio strategico per l’economia della nostra Provincia. Anche Renata Polverini si è fermata qualche minuto al nostro tavolo – ha continuato Abbruzzese – dicendo che ci dobbiamo impegnare al massimo, perché se verrà eletta vuole far diventare il Lazio la prima regione d’Italia”. Alla cena c’erano davvero tantissimi big del Pdl, giornalisti nazionali, personaggi del mondo dello spettacolo, rappresentanti dell’istituzione universitaria e tanti imprenditori.