Regionali 2010 / Rapporto Uil – Buschini, rilancio delle imprese e formazione per uscire dalla crisi

20 febbraio 2010 0 Di admin

«I dati parlano chiaramente, stiamo in piena emergenza sociale». Così il segretario provinciale del Partito Democratico Mauro Buschini in merito ai dati contenuti nella pubblicazione della Uil dove Frosinone si attesta al terzo posto per “disagio occupazionale”.
«Le stime mettono nero su bianco un dato allarmante del quale, purtroppo, abbiamo coscienza già da troppo tempo: nella nostra provincia mancano concrete prospettive occupazionali ed il disagio è notevole. Poche opportunità di lavoro, troppe ore di cassa integrazione. Fabbriche che chiudono, intere famiglie sul lastrico, giovani alla ricerca disperata della prima occupazione: il sistema non funziona e la provincia di Frosinone diventa sempre di più l’anello debole di un tessuto sociale che, ovunque nel Paese, soffre in modo pesante una crisi che sembra inarrestabile. La situazione va ribaltata: è necessario investire sui settori che possono dare nuova occupazione sfruttando le risorse di cui disponiamo e consentire alle imprese in difficoltà di diventare più competitive. Tra le priorità: diversificazione della produzione e conquista di nuovi mercati. Il tutto senza prescindere dalla necessità di puntare pesantemente sulla formazione, soprattutto dei nostri giovani, per facilitare l’inserimento professionale proprio in quegli ambiti che potenzialmente offrono nuovi sbocchi lavorativi».