REGIONALI 2010/La Polverini apre a Cassino la campagna elettorale del centrodestra e lancia Abbruzzese

10 febbraio 2010 0 Di redazione

C’è grande fermento a Cassino in attesa dell’arrivo della candidata presidente del centrodestra alla Regione Lazio, Renata Polverini, che sabato 13 febbraio prossimo, all’interno del Teatro Manzoni di piazza Diamare, alle ore 18.30, aprirà ufficialmente la campagna elettorale del Popolo della Libertà a sud della Provincia di Frosinone. All’importante momento politico, oltre al candidato al Consiglio regionale Mario Abbruzzese, prenderanno parte anche i senatori della repubblica del Pdl, Gaetano Quagliariello e Giuseppe Ciarrapico, oltre all’eurodeputato e vice coordinatore regionale del partito, Alfredo Pallone. “Una iniziativa che si preannuncia carica di significati per tutto il territorio. Sono sicuro che la nostra gente non mancherà all’appuntamento”, ha annunciato Mario Abbruzzese, che verrà investito ufficialmente dai vertici del Pdl per la sua corsa al Consiglio regionale del Lazio. “Stiamo lavorando bene – ha continuato Abbruzzese – per dimostrare a Renata Polverini che anche la gente di Cassino e del suo hinterland, con entusiasmo e rinnovate energie, sta portando avanti un grande progetto: quello di riportare al timone della Regione Lazio un governo di centrodestra”. Il capogruppo provinciale del Pdl Mario Abruzzese ha le idee chiare sul da farsi. In queste settimane ha dimostrato ampiamente di saper condurre una campagna elettorale serrata, basata tutta sulle esigenze e i bisogni dei cittadini della sua terra. “Dobbiamo dimostrare – ha concluso Abbruzzese – che noi siamo per la politica del “fare”, e che questa tornata elettorale è solo un punto di partenza di un lungo percorso, che dovrà portare il Lazio Meridionale all’attenzione del governo nazionale e dell’Europa”. Lavoro, infrastrutture e sanità saranno i tempi che la candidata presidente Renata Polverini affronterà nel corso della kermesse elettorale cassinate di sabato prossimo. L’ex segretaria nazionale del sindacato Ugl, porrà l’accento sui temi dell’occupazione. “La Polverini sta puntando molto sulla realizzazione di infrastrutture e servizi in tutta la Regione Lazio – ha continuato l’esponente provinciale del Pdl – con il chiaro intento di far ripartire l’economia che, da troppo tempo, anche nella nostra Provincia, è ferma al palo. Ma parlerà sicuramente anche della situazione Fiat, azienda che nel nostro territorio assorbe una grossa percentuale di lavoratori”.