Resta al comando del torneo Volkswagen Cassino, ma le altre si avvicinano

10 febbraio 2010 0 Di redazionecassino1

Resta al comando della classifica, nel torneo CSI di ‘Eccellenza’ Volkswagen Cassino, ma con un solo punto di distacco sulla sua diretta inseguitrice, Rocca D’Evandro. Proprio quest’ultima formazione, infatti, con la vittoriosa trasferta, per 3 a 0, sul Cerreto, ha fatto un ulteriore passo avanti in classifica e ponendosi come una delle serie candidate alla conquista del torneo. La battuta d’arresto di Volkswagen Cassino, per 3 a 2, sull’insidioso terreno della Longobarda Pontecorvo ha favorito proprio la formazione campana. Quasi a conferma del pronostico lanciato la scorsa settimana, la formazione pontecorvese infligge una sconfitta alla capolista del torneo avanzando notevolmente in classifica, con 37 punti, e portandosi a sole tre lunghezza da Volkswagen Cassino e ad una sola su Rocca D’Evandro. Battuta d’arresto anche per un’altra pretendente al titolo, il Moscuso, che perde di misura, 1 a 0, sul terreno del Colle San Magno. Guadagna posizioni anche Shascia Boys, ora a quota 35, con la vittoria, 2 a 5, in trasferta nei confronti del fanalino di coda, Elite Sora, che permette a questa formazione di raggiungere il quinto posto solitario in classifica generale. Nello scontro diretto fra Cenceglie Sora 08 e Colfelice, prevale la formazione di casa per 3 a 0. Ventuno reti segnate nella 4° giornata di ritorno del torneo. Resta saldamente in testa alla classifica dei marcatori Diego Matrunola, Rocca D’Evandro,con 18 centri, seguito a quota 12, da Domenico Di Cesare del Moscuso. Decisivo sarà, per la capolista, il prossimo turno che la vedrà contrapposta al Portella Calcio, poiché una ulteriore sconfitta potrebbe privarla del primato a vantaggio delle ormai numerose e sempre più agguerrite inseguitrici.

F. Pensabene