Rissa fra minori davanti alla chiesa di S. Antonio

8 febbraio 2010 0 Di redazionecassino1

Una rissa fra minorenni si è verificata, sabato pomeriggio, dinanzi alla chiesa di San Antonio, a  Cassino. Ancora non sono chiari i motivi che hanno portato gli undicenni protagonisti dell’episodio, a darsele di santa ragione, ma sembra trattarsi di vecchi e mai sopiti rancori nati in ambito scolastico.  Sul fatto indagano gli inquirenti, dopo che i protagonisti sono stati identificati e medicati al pronto soccorso dell’ospedale Santa Scolastica. Non è la prima volta che il centro cittadino diventa oggetto di risse fra minorenni. In altri casi il luogo scelto dai ragazzi per i loro regolamenti di conti era stata piazza Labriola, questa volta invece hanno scelto piazza Gregorio Diamare, la piazza antistante la chiesa di San’Antonio. Solo il tempestivo intervento del parroco don Benedetto Minchella, che si è accorto di quanto stava succedendo, ha evitato conseguenze peggiori. Toccherà ai genitori dei ragazzi, ora, riportare la calma e la normale ragionevolezza che si conviene fra undicenni troppo ‘focosi’.