Rissa tra italiani e cubani, denunciate otto persone

2 febbraio 2010 0 Di redazione

Il 28 novembre scorso, a Casoli, all’esterno di un locale si era scatenata una violenta rissa tra cittadini del luogo e cubani. Al sopraggiungere dei militari, però, le persone coinvolte si erano quasi tutte dileguate, per cui sono occorsi lunghi accertamenti al fine di risalire ai nominativi. Le indagini dei carabinieri si sono quindi concluse e oggi è stato possibile deferire alla Procura della Repubblica di Lanciano otto persone: M.F. di Atessa, F.D. di Atessa, T.G. di Casoli, R.G.K.A. e U.G.J.A.nati a La Vega e residente a Civitella Messer Raimondo, M.D. nato a Palermo e residente ad Altino, P.E. e D.L.G. entrambi nati a Guardiagrele e residenti a Casoli, tutti di età compresa tra i 19 e i 42 anni.