Arce, vittorioso contro Ausonia si avvicina alla capolista Arca di Noè

25 marzo 2010 0 Di redazionecassino1

Ancora aperti i giochi nel campionato di Promozione, girone ‘A’ a tre giornate dal termine. Solo sei lunghezze separano la capolista Arca di Noè, a 58 punti, dalla diretta inseguitrice Arce, a quota 52. proprio questa formazione vince con un perentorio 4 a 0 il confronto con Pol. Insieme Ausonia, mentre Arca di Noè non va oltre il pareggio, 1 a 1 contro il Rist. L’Ambrifano. Non dovrebbero impensierire le due formazioni gli incontri del prossimo turno. Arce dovrà vedersela con Rinascita Monticelli e sperare in qualche passo falso di Arca di Noè impegnata con Parrocchia S. Lucia. un torneo ricco di emozioni che ha regalato emozioni fino alla fine ed in cui molte sono state le squadre protagoniste. Un elevato livello tecnico espresso da tutte le formazioni che ha visto un notevole numero di reti anche in questi ultimi scorci del torneo. Basti pensare al sonante risultato ottenuto da Pignataro, 11 a 2, contro Hotel Rist.Al Boschetto, ma anche il successo, 3 a 1, ottenuto da Veronique Pub Cafè su Rinascita Monticelli. Ventotto reti segnate nella 12a giornata, di cui sei messe a segno dal capocannoniere del torneo Antonio Giannandrea, del Pignataro, che lo confermano dominatore assoluto dei realizzatori, con 32 resti al suo attivo. Ventuno quelle realizzate da Pietro Coletta, dell’Acquafondata e 17 quelle messe a segno da Vincenzo Frecentese, Calcio Piedimonte e da Marco Capraro della Pro Loco Terelle. Un campionato equilibrato con molte squadre forti  che saranno impegnate anche nel prossimo Torneo Primavera in programma dal 17 aprile prossimo e a cui sono già aperte le iscrizioni.