Armi illegali nel locale, arrestato un ristoratore

8 marzo 2010 0 Di redazione

Questa mattina i carabinieri della stazione di Ceccano (Fr) hanno arrestato Fabio Toti, 36 anni del posto, e gestore di un pubblico esercizio di quel centro per “porto e detenzione illegale di Armi comuni da sparo”. I militari, a seguito di perquisizione presso l’esercizio pubblico da lui gestito, hanno trovato e sequestrato una pistola semiautomatica completa del relativo munizionamento illegalmente detenuta. Inoltre, essendo l’uomo in possesso del porto d’armi per uso sportivo, i militari, nello stesso contesto operativo, hanno sequestrato allo stesso un revolver SMITH & WESSON calibro 357 MAGNUM, in attesa che venga accolta la proposta avanzata alla locale Questura per la revoca della licenza. L’arrestato, è attualmente trattenuto presso le camere di sicurezza della compagnia carabinieri, in attesa che venga fissata l’udienza per il rito direttissimo.