“Beccato” con 1,3 chili di marijuana, condannato due anni e otto mesi

4 marzo 2010 0 Di redazione

Era stato arrestato da una task force dell’Arma del Nucleo Operativo della Compagnia di Venafro (Is), della Stazione di Colli al Volturno e di unità del Nucleo Cinofili Antidroga di Chieti, la mattina del 10 gennaio scorso allorchè nella propria abitazione i militari rinvenivano “marjhuana” pronta per lo smercio accuratamente conservata in oltre una dozzina di contenitori di vetro per un totale complessivo di un chilo e trecento grammi, unitamente a bilancino di precisione ed altro materiale per il confezionamento.
Dopo una prima udienza tenutasi presso il palazzo di Giustizia Pentro l’11 febbraio scorso, questa mattina si è tenuto presso il Tribunale di Isernia il giudizio con rito abbreviato scelto dall’interessato, al termine del quale è stato condannato alla pena di anni 2 e mesi 8 di reclusione da scontare al regime di detenzione domiciliare ed Euro 12.000 di multa.