Il Basket Cassino supera l’ostacolo Terrcina

1 marzo 2010 0 Di redazione

Nella settima giornata di ritorno del campionato di serie C regionale, la Longo&Pagano batte 78-66 il Terracina in un match molto intenso e deciso solo nell’ultimo quarto.
Entrambe le squadre venivano da risultati positivi e arrivavano all’incontro con la volonte0 di vincere per guadagnarsi una posizione migliore nei play off, oramai certi per tutte e due le formazioni. Il primo quarto veniva giocato a gran ritmo, con gli ospiti schierati in campo
molto bene tatticamente e pronti a rintuzzare i propositi di break del Cassino, il primo quarto vedeva un testa a testa tra le due squadre, ma erano gli uomini di coach Di Mario a
chiudere in vantaggio il primo quarto 22-23. Nella squadra cassinate l’attacco sembrava avere le polveri bagnate e forse troppe erano le palle perse che facevano infuriare il
coach cassinate Luigi Pagano. In realte0 la squadra pontina scesa sul parquet cassinate ha giocato un buon basket riuscendo a capitalizzare molto con Fiori (22 punti), vera spina nel fianco per la Longo&Pagano. Il tecnico cassinate puntava forte sulla difesa, cambiava tatticamente la squadra e nel secondo parziale il Terracina firmava solo 11 punti, permettendo ai cassinati di andare al riposo in vantaggio 37 a 34. I due coach ruotavano pochi uomini, nel Cassino solo Mangiante aveva molto spazio, mentre Schiavi dava respiro a un Michele Guida (23) un po’ in ombra nel primo tempo dovuto anche ad un brutto colpo rimediato sotto canestro. Le due squadre rientravano dagli spogliatoi cariche e cosec
anche il terzo quarto era avvincente con un testa a testa in cui venivano fuori da una parte Guida, che oltre ad essere il miglior marcatore della serata condisce la prestazione
con un gran numero di rimbalzi e il duo argentino Cuello (16) e Boffelli (18), il primo vero leader di questa squadra, mentre il secondo sta dimostrando di essere un acquisto azzeccato. Nel Terracina sempre sugli scudi Fiori, le tenta tutte anche Spada (15) che nel match di andata fu una vera spina nel fianco per il Cassino. La terza frazione si chiude con la Longo&Pagano che incrementa di poco il vantaggio e chiude 56 a 51. Solo nell’ultimo quarto si decide la gara con una difesa asfissiante gli uomini di Luigi Pagano lasciano appena 15 punti ai pontini, irrompe nello score anche il play cassinate De Santis (10) con due contropiedi e Valvona (11). Il Cassino difende benissimo e lascia solo una tripla a Fiori che tiene vive le speranze dei pontini, ma il finale e tutto bianco rosso con Guida e Boffelli che trovano i punti decisivi, la Longo&Pagano allunga e vince 78 a 66. A fine gara soddisfazione del presidente cassinate Dino Pagano – “ siamo molto soddisfatti della partita, del risultato e del gioco, anche stasera il nostro pubblico, sempre pif9 numeroso, si è divertito non solo perche9 abbiamo vinto, ma soprattutto perchè hanno visto una bella partita e un Cassino che gioca un ottimo basket. Ora andiamo per gradi affrontando
sempre al massimo qualsiasi avversario e l’obiettivo è trovare una buona posizione in classifica per disputare dei play off che ci diano soddisfazione.

Tabellino:
Longo&Pagano: Schiavi, Guida 23, Boffelli 18, De Santis 10,
Cuello 16, Iannetta, Mangiante, Rivetti, Valvona 11,
Ferrara. Coach Pagano
Terracina: Bondatti 4, Teni 10, Barberini, Olleia, Alfiero
10, Spada 15, Fiori 22, Jelassi, Lia 5, Di Gennaro. Coach:
Di Mario
Arbitri: Ciolfi-Capotorto
parziali: 22-23/15-11/19-17/22-15