Lavoro nero, azienda sanzionata con 30 mila euro

1 marzo 2010 0 Di redazione

Il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Isernia, ha effettuato nei decorsi giorni numerosi controlli nel territorio, con riguardo alla sicurezza sui luoghi di lavoro per prevenire il fenomeno delle “morti bianche” ed il rispetto delle normative in materia contributiva ed assicurativa. Durante tali servizi, il proprietario di un bar e il titolare di un’impresa operante nel campo delle ristrutturazioni sono stati sanzionati per impiego di lavoratori in “nero”. Nei loro confronti sono stati adottati provvedimenti di sospensione dell’attività ed elevate sanzioni amministrative per circa 30.000 euro.