Longo&Pagano-S. Charles 83-62 – Campionato di basket di serie C regionale

15 marzo 2010 0 Di redazione

Nella nona giornata di ritorno del campionato di basket di serie C regionale, la Longo&Pagano batte tra le mura amiche 83-62 il S. Charles Roma in un match che è stato equilibrato solo nel secondo quarto, i romani, quarti in classifica, scendevano in campo privi di Pescosolido, assenza pesante che alla fine ha inciso sul rendimento della squadra di coach Barban. Nel Cassino mancavano per infortunio Schiavi e Rivetti, in compenso rientrava in squadra l’argentino Boffelli (23 punti) autore di un’ottima prestazione, ma anche Valvona (22) e Guida (16) erano più tonici di una settimana fa a Marino. La Longo&Pagano partiva subito bene, imponendo i suoi ritmi con un Cuello (18) in grande spolvero e con Guida a dominare le plance, ma tutto il Cassino giocava a meraviglia e il primo quarto terminava con i padroni di casa avanti 26-14. Nella seconda frazione di gioco gli ospiti le tentavano tutte mettendo in difficoltà i ciociari che rispondevano bene con Santiago Boffelli incontenibile, grande difesa su Marietti, l’uomo più pericoloso del S.Charles, ma al tempo stesso immarcabile in penetrazione. Si andava cosi al riposo con la Longo&Pagano in vantaggio 42-27. La piega presa dalla partita non mutava nel terzo quarto, anzi il Cassino spingeva ancora, coach Pagano poteva ruotare tutti gli uomini a disposizione a partire da capitan Falanga che rientrava dopo due mesi e mezzo di assenza, il tecnico romano da par suo provava a cambiare qualcosa, ma le percentuali al tiro e l’asfissiante difesa cassinate non permettevano al S. Charles di rientrare in partita e il punteggio alla fine del terzo periodo era di 63 – 41. Nell’ultimo periodo Luigi Pagano dava spazio anche al giovanissimo play Tamburrini (1994) e concedeva più riposo a De Santis autore di soli due punti, ma una ottima regia di gioco, chiave della vittoria cassinate. Il S. Charles con il risultato pressochè compromesso le provava tutte, pressing a tutto campo e tiro da fuori, ma Cuello e company si limitavano a controllare il match e chiudere 83-62. A fine partita grande soddisfazione di coach Luigi Pagano – “Abbiamo giocato una buona partita, il rientro di Santiago (Boffelli) è stato fondamentale per gli equilibri della squadra, ma anche il recupero a tempo di record di Rosario Falanga è stato decisivo e ci darà ancora più forza in quest’ultimo scorcio di campionato. Importante è anche il modo in cui si è vinto perchè dopo la sconfitta di domenica scorsa a Marino potevano esserci contraccolpi ed invece non è stato cosi, ciò significa che quando la squadra sta bene non deve temere nessuno.”

LONGO&PAGANO CASSINO – ST.CHARLESa0 ROMA 83-62

Parziali 26/14, 16/13, 21/14, 20/21

Longo&Pagano: Tamburrini, Guida 16, Boffelli 23, De Santis
2, Cuello 18, Ferrara 2, Iannetta, Mangiante, Falanga,
Valvona 22

S. Charles: Marietti 10, Bonafiglia 8, Granatelli 6,
Bellenghi, Di Pasquale 6, Abbate 2, Tiberi, Corradini 12,
Chianese 10, Nardini 8