Misteriose sparizioni di soldi dalla borsetta, si indaga sulla truffatrice

4 marzo 2010 0 Di redazione

Misteriose scomparse di soldi dal portafogli di un’anziana, ha fatto scattare un’indagine della polizia del commissariato di Cassino. La donna ha notato che dal portafogli sparivano soldi, ogni volta che effettuava un prelievo in banca. L’interesse degli investigatori si sarebbe concentrato su una persona che, riferendo alla donna di necessità economiche di una nipote, le consigliacva sistemticamente di effettuare prelievi dal conto corrente. Soldi che, sistematicamente sparivano. Per questo, la donna ha raccontato tutto agli agenti della polizia che hanno attivato l’indagine e stanno seguendo una pista ben precisa. Se così fosse si potrebbe ipotizzare il reato di truffa.
Er. Am.