Investe e ferisce gravemente un carabiniere, 27enne arrestato per tentato omicidio

5 marzo 2010 0 Di redazionecassino1

Domenica notte non si era fermato all’alt dei Carabinieri nel corso di un posto di controllo ed ha investito un Appuntato della Radiomobile Carabinieri di Lanciano (Ch) procurandogli gravi lesioni. Nella mattinata odierna l’uomo è stato rintracciato ed arrestato a Lusciano, in provincia di Caserta, a casa dei genitori dai carabinieri di Lanciano al comando del capitano Geremia Lugibello. Il provvedimento di cattura è stato emesso dal GIP del Tribunale frentano su richiesta della locale Procura della Repubblica. Nell’ordinanza si contesta all’arrestato, Alessio Medugno, 27enne domiciliato a Castel Frentano ma originario del casertano, la resistenza a pubblico ufficiale ed il tentato omicidio aggravato. La notte di domenica, il giovane, sprovvisto di patente di guida perchè sorpreso in passato alla guida di veicoli sotto l’effetto di alcool, non si è fermato all’alt dei militari, anzi ha puntato l’autovettura verso di loro; da quì nasce l’ipotesi del tentato omicidio in quanto il conducente poteva evitare sia il controllo ma sopra tutto l’investimento. Ora si trova rinchiuso nel carcere di Santa Maria Vetere (CE) in attesa dell’interrogatorio di garanzia. Le indagini avevano consentito nell’immediato di addivenire all’identificazione dell’autore del gesto criminale, ma il rinvenimento successivo dell’autovettura nonchè l’acquisizione di alcune testimonianze ha fatto si che il Giudice disponesse la sua cattura oltre ogni dubbio anche per evitare che lo stesso possa commettere reati della stessa specie.