Regionali 2010 / Abbruzzese incontra cittadini ed amministratori di Ripi e Comuni limitrofi

24 marzo 2010 0 Di admin

Mario Abbruzzese ha incontrato elettori e simpatizzanti del Popolo della Libertà nel Comune di Ripi. L’appuntamento politico elettorale, alla presenza del candidato alle elezioni regionali del Lazio, si è svolto nella serata di martedì, all’interno del noto ristorante “Alba Rossa”. Tantissime le persone che hanno preso parte all’iniziativa, promossa ed organizzata da Ennio Faustini. E’ stato proprio quest’ultimo a fare gli onori di casa, e a presentare ai convenuti il candidato del Popolo della Libertà. A sostenere Mario Abbruzzese nella tappa del suo lungo tour “Fare insieme”, vi era anche uno dei massimi rappresentanti politici della Provincia di Frosinone, l’eurodeputato Alfredo Pallone. A moderare l’incontro ci ha pensato, invece, l’assessore Patrizia Cortina. Tantissimi gli amministratori dell’intero comprensorio che hanno partecipato all’iniziativa politica. Fra questi vi erano amministratori provenienti da Strangolagalli. “Siamo qui per sostenere Mario Abruzzese – ha tuonato Ennio Faustini – l’unico politico che sarà in grado di rappresentare la nostra Provincia alla Regione Lazio. E’ un uomo, capace, onesto e pronto a mettersi a disposizione di tutti i cittadini – ha ricordato Faustini -. La nostra regione ha bisogno di politici forti come lui, in grado di rilanciare l’economia della nostra terra”. Faustini ha chiuso il suo discorso rivolgendo un saluto all’onorevole Pallone: “E’ solo grazie ad Alfredo che il Comune di Ripi ha potuto realizzare diverse infrastrutture”. Sostegno ad Abbruzzese anche da Patrizia Cortina. “Sono felicissima – ha detto l’assessore – di avere in sala Mario Abruzzese, politico che sarà in grado di tutelare i nostri interessi in Regione. Sono certa che il centrodestra vincerà queste elezioni regionali”. Grandi gli attesa stati di stima e fiducia che Abbruzzese ha avuto nel corso della serata. “Noto con piacere che Faustini parla già come sindaco e questo mi fa molto piacere”, ha affermato il candidato Pdl. Poi è passato a parlare del suo programma politico elettorale. “La politica deve assolutamente iniziare a sfruttare al massimo ogni opportunità che viene concessa dall’Unione Europea – è stato il monito lanciato da Abbruzzese – senza distinzione sociale e soprattutto all’insegna del fare”. Il candidato del Pdl ha fatto anche un passaggio sulla situazione della sanità. “Bisogna ridisegnare subito la sanità – ha detto – che il governo regionale della sinistra ha portato a livelli minimali. Basta con le polemiche, bisogna tornare a confrontarsi con i cittadini e gli operatori, mettendo al centro la gente e costruendo una rete che possa permettere la presa in carico di chi ha bisogno. Se Renata Polverini e il centrodestra riusciranno a conquistare la Regione Lazio – ha affermato Abbruzzese – tutti gli obiettivi che sono stati mancati dall’ormai ex amministrazione di centrosinistra, verranno sicuramente realizzati”.