Regionali 2010 / Abbruzzese incontra i cittadini di Santopadre

16 marzo 2010 1 Di redazione

Il consenso politico ed elettorale di Mario Abbruzzese fra i cittadini della Provincia di Frosinone cresce di giorno in giorno. Nel tardo pomeriggio di lunedì scorso, l’esponente politico del Popolo della Libertà, candidato alle elezioni regionali in programma per il 28 e 29 marzo prossimi, ha incontrato cittadini, sostenitori del Pdl e simpatizzanti residenti nel Comune Santopadre. All’incontro politico-elettorale hanno preso parte tre consiglieri comunali, Antonio Greco, Stefano Capuano e Gerardo dei Cicchi, oltre al primo cittadino del paese della Valle del Liri, Giampiero Forte. Abbruzzese ha parlato davanti ad un folto gruppo di intervenuti, composto da oltre cinquanta persone che, per l’occasione, si sono riunite all’interno del ristorante “La Montagnola”. “Mario ha presentato il suo programma elettorale – ha detto il primo cittadino, Forte – fatto di argomentazioni concrete e di impegni strategici per lo sviluppo economico e sociale di tutto il Lazio Meridionale. Sarà grande il consenso che raccoglierà nel nostro paese – ha affermato il sindaco nel corso dell’incontro -. Ma non solo qui. Siamo convinti che tutti i cittadini della Provincia di Frosinone gli daranno fiducia, perché Abbruzzese è un politico conosciuto, affermato e stimato, che nella sua esperienza amministrativa ha ampiamente dimostrato di essere all’altezza di ricoprire il ruolo di consigliere regionale. E’ proprio per questi motivi che abbiamo deciso di sostenerlo con grande forza ed entusiasmo”. L’esponete del Popolo della Libertà ha ringraziato tutti per la fiducia, ed ha spiegato che nel suo programma elettorale “Per Santopadre e tutta la Valle del Liri, una volta in regione – ha assicurato il candidato Pdl – lavorerò per far ottenere incentivi e finanziamenti, per ridare slancio all’economia di tutto il comprensorio. Se Renata Polverini e il centrodestra riusciranno a conquistare la Regione Lazio – ha continuato Mario Abbruzzese – tutti gli obiettivi che sono stati mancati dall’ormai ex amministrazione di centrosinistra, verranno sicuramente realizzati”.