Regionali 2010 / Mario Abbruzzese a Casalvieri per incontrare amministratori e cittadini

26 marzo 2010 0 Di admin

Mario Abbruzzese continua senza sosta il suo lungo ed articolato giro nei Comuni della Provincia di Frosinone, fino all’ultimo giorno di campagna elettorale. Il candidato del Popolo della Libertà al Consiglio regionale del Lazio, nella serata di mercoledì, si è confrontato con i cittadini della municipalità di Casalvieri. Sostenitori, amministratori locali e simpatizzanti del Pdl lo hanno accolto con grande calore, intorno alle 19, all’interno del ristorante “Da Alessio”. All’appuntamento politico-elettorale erano presenti tanti abitanti del Comune della Valcomino. Diversi sono stati gli attestati di stima e di fiducia che la cittadinanza ha rivolto a Mario Abbruzzese, che sta girando in lungo ed in largo i 91 Comuni della Provincia di Frosinone. Nel corso dell’incontro a Casalvieri, organizzato dal vice sindaco Pasquale Iacobelli e dai consiglieri Stefania Iorio e Stefano D’Agostini il candidato ha parlato dei punti cardine del suo programma elettorale, ringraziando tutti gli amministratori locali per aver organizzato l’incontro, e per il grande lavoro che stanno svolgendo in paese per sostenere la sua candidatura. “Non tradirò le vostre aspettative – ha detto Abbruzzese ai presenti -. Il mio programma è chiaro e lineare, pensato per non lasciare nessuno indietro, tanto meno i piccoli centri come Calsalvieri, che sono ricchi di storia e cultura e che hanno grandissime potenzialità e eccellenze da valorizzare. E’ proprio da qui, dalla gente che vive nei piccoli centri della nostra terra che bisogna ripartire per dare un significativo contributo per far ripartire la “macchina” dello sviluppo dell’economia di tutto il Lazio meridionale”. “Siamo molto contenti e soddisfati di avere in zona una candidatura forte ed autorevole come quella di Mario Abbruzzese – ha detto nel corso della serata il vicesindaco Iacobelli -. Non abbiamo mai avuto dubbi sullo spessore umano e sulle capacità amministrative di Abbruzzese. E’ un uomo che sa stare fra la gente ed ha tutte le capacità per poter rappresentare anche la nostra zona alla Regione Lazio”.