Ruba una bicicletta ad un anziano ma viene inseguito dall’auto dei carabinieri

20 marzo 2010 0 Di redazione

Questa mattina i militari della Stazione di Giulianova (Te) agli ordini del Maresciallo OLIVIERI Piero, hanno tratto in arresto in flagranza di reato di furto TRIVELLONI Roberto, 47enne del luogo. L’uomo era uscito ieri dal carcere di Castrogno dove era stato per lungo tempo recluso per espiare diverse condanne che aveva ricevuto per la maggior parte per aver commesso reati contro il patrimonio. Alle 9.30, il TRIVELLONI ha asportato una bicicletta da uomo marca BIANCHI, del valore commerciale di circa 150 euro, di proprietà di un anziano signore di Giulianova che si trovava all’interno del Bar presso il distributore di carburante IP sito sulla SS.16 Adriatica, approfittando del fatto che questi era intento a prendere un caffè. Così l’allarme è scattato subito e proprio come nel film del 1948 di Vittorio De Sica dal titolo “Ladri di Biciclette”, il TRIVELLONI si è ritrovato i Carabinieri che dopo un breve inseguimento lo hanno fermato, tratto in arresto ed accompagnato nuovamente presso la Casa Circondariale di Teramo, riconsegnando la bicicletta al legittimo proprietario. Si tratta dell’ennesima risposta che i Carabinieri della Stazione di Giulianova forniscono quale testimonianza dell’impegno personale profuso nella lotta a grandi e piccoli crimini.