Si sfrena l’auto e finisce sul ponte di Diocleziano

27 marzo 2010 0 Di redazione

Una dimenticanza, o il cattivo funzionamento del freno a mano, ha giocato, oggi pomeriggio, un brutto scherzo ad un giovane di Lanciano (Ch). Il ragazzo ha parcheggiato la sua vettura, un maggiolone, in discesa in via Veneto. Improvvisamente la vettura, o perché il freno a mano non è stato azionato, oppure per un malfunzionamento dello stesso, fatto sta che l’auto ha iniziato a muoversi, sempre più velocemente, fino ad arrivare alle scalinate che portano al Ponte di Diocleziano e dopo aver divelto ina delle due colonne a protezione, se ne è andata di sotto per il corridoio fino a sbattere contro un muro. Una distrazione o rottura che gli è costata decisamente cara anche se poteva andare anche peggio. Basti pensare cosa sarebbe potuto accadere se qualcuno, a quell’ora, fosse stato sulle scale.
Er. Amedei