Volley femminile / La Bls Lanciano supera la Spadano Castelfrentano

4 marzo 2010 1 Di redazione

BLS D’AUTILIOLANCIANO-SPADANO DISTRIBUZIONE CASTELFRENTANO 3-2
Partita dai due volti tra Lanciano e Castelfrentano dopo un inizio gara “monstre” delle blu di Litterio alle quali riesce davvero tutto che si portano sul 2 a 0, c’è la reazione ed il recupero delle azzurre castelline che pareggiano, infine il tie break appannaggio delle padrone di casa, che ancora non conoscono sconfitta nel girone di ritorno di questo campionato.
Nei primi due parziali la BLS D’Autilio è concentratissima e gioca con sicurezza e grandi accelerazioni in attacco, ma tutto gira bene: servizio ricezione correlazione muro difesa; è il livello di gioco che le lancianesi stanno esprimendo in questa fase del campionato, lineari sicure pulite. Sono le ospiti ad accusare eccessivamente la pressione della gara (non fondamentale, ormai ambedue sono qualificate per la fase successiva).
Ma, appunto come la BLS D’Autilio molla un pò, la seconda del girone torna prepotentemente su, brave a riemergere da una situazione difficile, ma anche le lancianesi non sono da meno, perchè nel momento in cui il loro gioco non ha più la brillantezza iniziale hanno la pazienza e la capacità di aspettare, potendo gestire un buon vantaggio, e nel tie break conclusivo tornano lucide per poter concludere con una vittoria non utile per la classifica ma per ribadire la volontà di portare in fondo il risultato, voglia che tornerà molto utile per i play off promozione che ora sono alle porte.
I parziali: 25/11 (16′) 25/11 (18′) 19/25 (22′) 20/25 (22′) 15/12 (18′)
BLS D’AUTILIO LANCIANO Colacioppo n.e. Milano 6 D’Orsogna 5 Corzo 25 Dalerci 14 Trivilino 13 Di Paolo 7 Rossi 7 Muffa 0 Di Mattia 1 Sorrentini
All Litterio
SPADANO DISTRIBUZIONE CASTELFRENTANO Altobelli Bucci Campitelli Costantini De Luca Di Biase Di Camillo Giangrande Marcucci Massimini Spadano Di Biase De Virgiliis
All Di Tommaso
Arbitri La Torre e Olivieri

Prossima settimana ad Orsogna per concludere il girone, e poi in campo il 20 marzo a Lanciano per la prima dei play off con un avversario ancora da decidere.