Giorno: 22 aprile 2010

22 aprile 2010 0

Esce di strada e viene sbalzato fuori dall’abitacolo, grave 27enne di Pontecorvo

Di redazione

Si è schaintato mentre era alla guida della sua Smart ed è stato scagliato fuori dall’abitacolo. Si tratta di un 27enne di Pontecorvo, D.D.P. Poco dopo le 20,30 di questa sera è rimasto ferito in un incidente stradale avvenuto sull’asse attrezzato di Cassino. All’altezza di una rotatoria ha perso il controllo del veicolo uscendo fuori strada. All’arrivo dei soccorsi l’automobilista era sull’asfalto probabilmente scagliato fuori dall’abitacolo. Immediatamente è stato trasportato in ospedale a Cassino, le sue condizioni sono disperate.

22 aprile 2010 0

Sequestra e violenta un 34enne di Isernia, arrestato dai carabinieri

Di redazione

Con l’accusa di sequestro di persona, estorsione, lesioni aggravate e violenza sessuale, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Vasto, hanno tratto in arresto Luca Vitantonio, 35 anni, residente a Vasto Marina, pregiudicato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Vasto su richiesta della locale Procura della Repubblica. Le indagini sono iniziate a seguito della denuncia, presentata da P.D., 34 enne della provincia di Isernia. Questi, dopo aver frequentato per qualche tempo l’indagato, dovendo far fronte a ristrettezze economiche e difficoltà di lavoro, si era rivolto al Vitantonio il quale l’aveva fatto ospitare prima in casa di un conoscente e, successivamente, l’aveva accolto nella sua abitazione di Vasto Marina. Qui, approfittando delle predette difficoltà di P.D., Vitantonio gli avrebbe estorto con la violenza alcuni assegni e, trattenendolo per due giorni contro la sua volontà nell’abitazione, impedendogli di allontanarsi, lo avrebbe malmenato, provocandogli delle lesioni, e costretto a subire atti sessuali. P.D. riusciva, infine, a fuggire saltando dal balcone di casa, situato al primo piano. Fattosi accompagnare da un passante alla caserma dei Carabinieri, dopo le cure del caso, prestate dai sanitari del locale Pronto Soccorso, sporgeva querela contro il suo aggressore. Dal racconto dei fatti e durante la ricerca dei riscontri, gli inquirenti si sono trovati davanti ad una situazione di grande degrado umano e sociale. Le indagini, dirette dal Procuratore della Repubblica di Vasto, sono state svolte dai Carabinieri della locale Sezione di P.G., unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto nel Carcere di Torre Sinello.

22 aprile 2010 0

Montepulciano cuore d’Abruzzo, un convegno sul tema

Di redazione

L’Amministrazione comunale di Lanciano Assessorato alle Attività Produttive in collaborazione con l’Associazione Nazionale “Città del Vino” ha organizzato nell’ambito della 49° Fiera Nazionale dell’Agricoltura, un convegno dal tema “MONTEPULCIANO D’ABRUZZO CUORE DI UN TERRITORIO”. L’incontro che si terrà sabato 24 aprile 2010 alle ore 10.30 presso la Sala Convegni della Fiera di Lanciano è patrocinato dal Consorzio Autonomo Ente Fiera. “ Si tratta di un’importante opportunità di crescita” ha dichiarato l’Assessore alle Attività Produttive e Commercio Graziella Di Campli “ un modo per valorizzare ulteriormente il nostro patrimonio vitivinicolo che necessità di azioni promozionali a 360°”. Proprio in questa direzione da sottolineare anche il fatto che all’interno della 49° Rassegna Fieristica Nazionale dell’Agricoltura, l’Amministrazione comunale ha inteso essere presente con un proprio stand espositivo allo scopo di dare contezza delle grandi risorse del territorio sia sotto il profilo vitivinicolo che agroalimentare”.

22 aprile 2010 0

Al via la settima edizione della Mostra Mercato del Fumetto e della Musica

Di redazione

Si terrà nei giorni di sabato e domenica 24/25 aprile 2010 dalle ore 9.00 alle ore 21.00, presso il Palazzo degli Studi in corso Trento e Trieste a Lanciano la 7° edizione di “Lanciano nel Fumetto” importante mostra mercato del fumetto e della musica. L’iniziativa organizzata dall’Associazione Culturale TIMGAD e patrocinata dalla Regione Abruzzo, dalla Provincia di Chieti e dal Comune di Lanciano vedrà la partecipazione di ospiti di rilievo nel settore del “Fumetto”. Un momento certamente da sottolineare sarà quello caratterizzato, come ogni anno, dall’incontro tra i rappresentanti delle case editrici(del settore) e i giovani aspiranti disegnatori provenienti da varie località italiane che avranno così l’opportunità di mettere in luce le proprie capacità. Lanciano nel fumetto 2010 ingresso libero – per consultare il programma della manifestazione http://www.lancianonelfumetto.it/categorie/ospiti-2010.

22 aprile 2010 0

Maltempo, temporali e venti forti al centro sud

Di redazione

Come annunciato ieri, la perturbazione che sta interessando attualmente il Mediterraneo centrale, a partire da domani, continuerà a determinare condizioni di instabilità sulle nostre regioni centro-meridionali. Sulla base dei modelli disponibili il Dipartimento della Protezione civile ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che estende quello diffuso nella giornata di ieri. In particolare si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale localmente di forte intensità, sulle regioni tirreniche centro-meridionali e sulle isole maggiori, accompagnati da forti venti, con possibili rinforzi di burrasca, e da mareggiate lungo le coste esposte. Il Dipartimento della Protezione civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.

22 aprile 2010 0

La Coldiretti stipula convenzione con il Medical Center di Arpino

Di redazione

Ennesima convenzione della Coldiretti di Frosinone a vantaggio di tutti i propri associati. “In un momento particolarmente difficile e delicato dal punto di vista economico come quello attuale – ha commentato Gianni Lisi, direttore provinciale della Coldiretti di Frosinone – la nostra struttura ha ritenuto utile mettere a disposizione dei propri iscritti una valida scelta di opportunità e di azioni per offrire delle risposte concrete in ambiti che da sempre costituiscono delle priorità. Dopo il settore assicurativo ora anche quello sanitario è diventato oggetto di particolare attenzione. E’ da leggere in questo senso – aggiunge Lisi – la convenzione sottoscritta con il Medical Center di Arpino che può garantire a tutti i nostri soci, a prezzi convenienti, determinate prestazioni e servizi medici. In questo modo riteniamo utile ampliare il numero delle convenzioni in essere in un segmento come quello medico da sempre particolarmente atteso in termini di qualità e di convenienza”. I servizi che i soci Coldiretti potranno ottenere con percentuali significative di sconto potranno riguardare visite e analisi di base oltre che per gli ambiti della:ginecologia, cardiologia, angiologia, urologia, dermatologia, otorinolaringoiatria, gastroentereologia ed epatologia. Sarà inoltre possibile usufruire di visite specialistiche del nutrizionista e negli ambiti dell’ortopedia, dell’ecografie, endocrinologia, oculistica, ematologia, neurologia, neurochirurgia, chirurgia plastica, reumatologia, diabetologia pediatria e neuropsichiatria. Infine anche per visite con podologo e nei segmenti della pneumologia, psicologia.

22 aprile 2010 0

Confartigianato al PastaTrend di Bologna

Di redazione

Riunire in un unico evento l’universo delle conoscenze e delle capacità di produttori e distributori. Riuscire, in quell’occasione, a promuovere ancora di più le qualità del piatto più amato degli italiani: la pasta fresca artigianale. Ci proveranno e, sicuramente ci riusciranno, i pastai di Confartigianato Imprese in “missione” a Bologna dal 24 al 27 aprile in occasione di PastaTrend, un incontro tra agricoltori, mugnai e semolieri, pastai dell’industria, pastai artigiani, ingegneri delle tecnologie e grandi chef, che con la propria opera e la propria passione, si presentano con entusiasmo al consumatore come i veri artefici di questo grande piatto alla base della tradizione mediterranea e di uno stile di vita sano e genuino. A rappresentare la categoria degli artigiani ci sarà proprio, con la sua squadra dei pastai, Confartigianato che con Pastatrend ha stretto un accordo di partnership. Confartigianato Frosinone sarà presente con uno dei suoi migliori cuochi, in rappresentanza della provincia e dell’intera regione Lazio. È Marco Paniccia, presidente regionale dei pastai artigiani Lazio, membro del direttivo nazionale Pastai artigiani, tra i soci fondatori dell’Accademia di Confartigianato “Alimentarti & Sapori Form” e titolare della ormai famosa attività “Mani in Pasta” a Frosinone. L’obiettivo del cuoco ciociaroe dei suoi colleghi, è quello di entrare con prepotenza sul palco della fiera internazionale e mostrare le tecniche e le fasi di produzione della vera pasta fresca artigianale. Paniccia, nonostante la giovane età, ormai da anni è dedito alla valorizzazione del territorio e dei prodotti tipici. Lo dimostrano le diverse manifestazioni e apparizioni in programmi televisivi (tra cui Geo&Geo condotto da Sveva Sagramola), la partecipazione ai tavoli della Consulta della Provincia di Frosinone per lo sviluppo dell’agricoltura oltre all’impegno profuso per “Alimentarti & Sapori Form”, l’Accademia che da qualche anno sta diffondendo nella provincia di Frosinone i valori e le virtù della cucina e pasticceria artigianale. “L’accordo con PastaTrend – ha detto il presidente di Confartigianato Frosinone Augusto Cestra – è strategico dal punto di vista istituzionale e culturale: la mission di Confartigianato Alimentazione a livello nazionale, e della nostra Accademia a livello locale, è quella di salvaguardare e valorizzare il patrimonio culturale, economico e sociale rappresentato dalle produzioni dell’artigianato agroalimentare. Un obiettivo che ben si sposa con PastaTrend. A maggior ragione poi quando in rappresentanza della provincia e dell’intera Regione Lazio abbiamo uno dei nostri migliori cuochi. Ne sono molto orgoglioso”.

22 aprile 2010 0

“Guerra della pubblicità”, anche la polizia indaga su tre imprenditori

Di redazione

La “guerra della pubblicità” a Cassino si allarga su altri fronti. Proprio l’altro ieri, infatti, anche la polizia del commissariato di Cassino avrebbe presentato in procura una lunga e dettagliata informativa contenente presunte irregolarità commesse dagli imprenditori che si occupano dell’istallazione e gestione della cartellonistica pubblicitaria. Una vicenda su cui la procura di Cassino stava già lavorando e che già aveva indagato a vario titolo quattro imprenditori. Ebbene, l’0informativa consegnata dalla polizia conterrebbe le presunte malefatte di tre imprenditori, probabilmenteappartenenti alla stessa “cerchia” di imprenditori già indagati dalla stessa procura. Er. Amedei ermadei@libero.it

22 aprile 2010 0

Rilancio Fiat, da Confindustria soddisfazione per scelte dell’azienda

Di redazione

Il Presidente di Confindustria Frosinone, Marcello Pigliacelli, esprime soddisfazione per la riconfermata centralità dello stabilimento Fiat di Piedimonte San Germano. “Abbiamo sempre sottolineato come i vertici del Gruppo Fiat considerassero fondamentale il sito produttivo della nostra provincia, e questo anche in un periodo di crisi e di estrema difficoltà dell’economia in generale e del settore automotive in particolare. Per questo mi sono complimentato con i vertici del Gruppo. Non solo l’aumento della gamma dei modelli in questi anni ha confermato tale orientamento, ma anche i progetti relativi alla logistica e l’attiva interrelazione dello stabilimento di Piedimonte San Germano con il territorio hanno creato i presupposti di questo obiettivo. Un apprezzamento va, da parte di Confindustria Frosinone, ai responsabili dello stabilimento, alle maestranze ed in particolare all’ingegner Antonio Cesare Ferrara, Direttore dello stabilimento che ha saputo garantire importanti obiettivi a livello di competitività e risposte organizzative capaci di affrontare le difficoltà del mercato. Credo – continua Pigliacelli – che gli attori del territorio debbano valutare positivamente il nuovo scenario e le prospettive che si aprono, collaborando, ognuno per la propria parte, affinché i piani dello sviluppo Fiat per lo stabilimento di Cassino possano essere effettivamente attuati”.