Ancora amianto abbandonato sulle strade, la Forestale sequestra una mini discarica

30 aprile 2010 0 Di redazione

Ancora amianto abbandonato in modo incontrollato sul suolo, lungo i bordi delle strade della provincia di Frosinone. Numerose lastre di cemento amianto in pessimo stato di conservazione parzialmente sbriciolate, sono state rinvenute questa mattina, in territorio del comune di Esperia (Fr) lungo i bordi della strada Comunale denominata “Valle Romita”, dagli agenti del Corpo Forestale dello stato di Pontecorvo, coordinati dal sovrintendente Capo Benedetto Tedeschi,
Lo stato di frantumazione dovuta al passaggio di mezzi in transito, accentua ulteriormente la pericolosità del materiale, poiché rende più facile la liberazione di microfibre di amianto nell’atmosfera.
L’area di circa 30 mq. È stata posta sotto sequestro e una notizia di reato a carico di ignoti è stata rimessa alla Procura della Repubblica di Cassino, una ulteriore comunicazione è stata fatta al sindaco del comune di Esperia affinché provveda alla bonifica del sito inquinato.