Esce di strada e finisce in un canale, salvato dall’affogamento

12 aprile 2010 0 Di redazione

Ha rischiato di morire affogato dopo essere uscito di strada con la propria macchina. E’ accaduto questa mattina ad Anagni a B. R. 53 anni di Sgurgola. L’uomo stava percorrendo via Mola Santa Maria quando, a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia, ha perso il controllo dell’auto finendo capovolto in un canale di scolo dell’acqua piovana. La lamiera dell’auto ormai deformata gli impediva di aprire le portiere ed uscire mentre il livello dell’acqua saliva. La strada poco trafficata ha fatto si che nessuno potesse assistere all’incidente. Fortuna ha voluto che l’uomo avesse con se il telefono cellulare con cui ha guidato i soccorsi. I primi a giungere sul posto sono stati i carabinieri della compagnia di Anagni che lo hanno raggiunto ed insieme a vigili del fuoco sono riusciti a liberarlo ed affidarlo alle cure degli operatori del 118. Feriti, anche se lievemente, i due militari che hanno dovuto far ricorso alle cure ospedaliere.
Er. Amedei