La Biblioteca Turriziani è inagibile e inaccessibile ai portatori di handicap

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Felice ha detto:

    Sentire affermazioni come quelle dell’assessore alla Cultura, sulla ‘impossibilità di adeguare un ‘edificio storico’ alle esigenze “anche dei portatori di handicap” come se queste persone non fossero uguali alle altre, oltre a denotare uno scarso senso civico, si caratterizzano anche da una totale ignoranza sulle disposizioni di legge relative all’abbattimento delle barriere architettoniche nei locali pubblici e/o aperti al pubblico. L’assessore Mostrada, evidentemente, non sa che “nessun edificio pubblico può avere l’agibilità se presenta barriere architettoniche” (L. 5 febbraio 1992 n. 04 e DM 14 /6/1989 n. 236). Consiglio all’assessore di visitare alcuni monumenti di interesse storico della Capitale, come il Colosseo, che permette l’accesso a tutti, soprattutto ai disabili!!!! Affermazioni come quelle dell’assessore Mostarda sono semplicemente scandalose oltre che indegne di un paese civile e contrarie a precise disposizioni di legge!!! Vergogna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *