Ladri sui treni, agenti della Polfer sparano in aria e li arrestano

9 aprile 2010 1 Di admin

Colpi di arma da fuoco questa mattina nella stazione ferroviaria di Cassino. Ad esploderli sono stati gli agenti della Polfer a scopo intimidatorio per fermare quattro ladri. Si tratta di un gruppo di napoletani dall’età media di 35 anni che rubavano portafogli ed oggetti preziosi ai viaggiatori sui treni a lunga percorrenza in transito nella stazione di Cassino. I quattro alle cinque di questa mattina hanno approfittato del sonno pesante di un viaggiatore palermitano e gli hanno rubato ben tremila euro. Poco dopo ancor prima che la vittima si accorgesse del furto gli agenti hanno fermato per controllo i malviventi, i quali non hanno perso tempo e, ancora prima che il treno si fermasse a Cassino hanno azionato il freno di emergenza e hanno tentato la fuga nel vicino piazzale. Gli uomini in divisa però hanno estratto le pistole ed hanno fatto fuoco in aria “convincendo” i fuggiaschi alla resa. I quattro quindi sono stati arrestati e tradotti in carcere a Cassino.
Er. Amedei