Litiga con la ex suocera e la investe con l’auto, arrestato per tentato omicidio

14 aprile 2010 0 Di redazione

Questa mattina verso le 10, Alfredo Beltramba, 62enne di Mosciano S.A., separato, ha tentato di assassinare la ex suocera Iolanda Di Matteo, classe 75, residente anch’ella a Mosciano. L’uomo, da tempo nutriva sentimenti di forte rancore nei confronti della donna, con la quale aveva avuto in passato frequenti litigi, per motivi familiari. Così questa mattina, a bordo della sua autovettura Ford Fiesta, ha intercettato la vittima in Via De Gasperi di Mosciano S.A., investendola alle spalle con la parte anteriore destro dell’autovettura, per poi fermarsi ad una distanza di circa 100 metri. A questo punto l’uomo, temendo di essere stato visto, ha segnalato la presenza di una donna sulla strada ad un passante, successivamente rilevatosi un infermiere, il quale ha soccorso l’anziana, richiedendo l’intervento dei Carabinieri e di un’autombulanza. Gli uomini dell’Arma hanno compiuto rapidamente le indagini, ricostruendo l’accaduto e dopo aver raccolto gravi elementi di colpevolezza nei confronti di Alfredo Beltramba, lo hanno tratto in arresto per tentato omicidio, sottoponendo l’autovettura a sequestro. La donna è stata trasportata presso l’Ospedale Civile di Teramo ove versa in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva.