La misteriosa sorte della lotteria abbinata alla “Notte Rosa”

28 aprile 2010 0 Di redazione

Una lotteria la cui estrazione sembra ormai divenuta un miraggio. Sono migliaia i tagliandi venduti prima della notte bianca… o rosa organizzata a Cassino (Fr) in occasione del 7 dicembre dello scorso anno. Per vincere la Fiat 500 in palio i commercianti a cui l’organizzatore ha affidato la vendita dei biglietti hanno staccato non meno di tremila tagliandi. Ebbene, in quell’occasione la Notte Rosa non si sarebbe svolta perchè si temeva per la diffusione dell’influenza A. La data successiva era stata fissata per il 24 aprile. La macchina organizzativa, quindi, si è messa in moto, ha raccolto tutti gli sponsor su un giornalino e la città si sarebbe dovuta illuminare a festa per l’intera notte tra il 24 e 25. Inoltre, chi aveva comprato il biglietto della lotteria, poteva finalmente sperare di sapere se quello acquistato era il tagliando giusto per salire su una nuova Fiat 500. Macché, la festa è rimasta solo sulla carta del giornalino stampato dall’organizzazione. Infatti, per motivi non molto chiari, la festa notturna è stata annullata all’ultimo momento e subito sarebbe stato annunciato che la notte rosa, e relativa lotteria, era stata rinviata al cinque giugno. In questi giorni l’amministrazione comunale ha reso noto questo messaggio: “L’Amministrazione Comunale, a proposito della recente “Notte Rosa”, ringrazia i commercianti che, autonomamente, hanno aderito contribuendo ad una buona riuscita della manifestazione e precisa che non è stata concordata nessuna nuova data e che pertanto notizie su una nuova manifestazione da tenersi il 5 giugno prossimo sono da ritenersi totalmente infondate. L’Amministrazione, inoltre, ritiene opportuno che eventuali manifestazioni future di questo tipo saranno organizzate dal Comune direttamente in collaborazione con gli stessi commercianti”. Insomma, ci si chiede, visto che non si sa quando la notte diventerà finalmente rosa, quando tempo si dovrà attendere per l’estrazione della lotteria?
Er. Amedei