Presentati i ‘Concerti di Primavera’, nel bicentenario della nascita di Schumann e Chopin

12 aprile 2010 0 Di redazionecassino1

Si è tenuta questa mattina, nella Sala S. Benedetto della Banca Popolare del Cassinate, la conferenza stampa di presentazione dei Concerti di primavera, la manifestazione promossa in occasione del bicentenario della nascita di Schumann e Chopin.  Il presidente Formisano, nel suo saluto ai presenti e ai giornalisti, ha ricordato la nuova filosofia della BPC, che punta a offrire ai propri clienti e Soci proposte sempre nuove, la scelta di programmare una serie di concerti proprio all’interno dell’agenzia, testimonia visibilmente proprio questa nuova filosofia. Clorinda Rossi, che ha ringraziato la BPC per la sua disponibilità e ha sottolineato come si siano incontrate due realtà che da anni lavorano a favore del territorio. Musicalcentro da sempre si impegna per diffondere la musica e la cultura musicale a Cassino e in provincia di Frosinone e anche questi concerti sono un’occasione particolarmente favorevole per riproporre due straordinarie figure di compositori, che rappresentano pietre miliari nella storia della musica.  Il Maestro Maione,  ha sottolineato come i Concerti di Primavera siano un’occasione importantissima per la città di Cassino anche grazie al grande livello degli artisti che si esibiranno: il 15 aprile Carlo Grante, il 29 aprile Marco Ciampi, il 13 maggio Giulia Greco e infine, il 27 maggio, lo stesso Orazio Maione. Si tratta di pianisti affermati e apprezzati a livello nazionale e internazionale, che, con il loro talento, daranno al pubblico la possibilità di apprezzare e gustare brani non solo di Chopin e Schumann, ma anche di altri grandi compositori.  Appuntamento, dunque, a giovedi prossimo, 15 aprile, alle ore 19.00 nella filiale della BPC in Corso della Repubblica per il primo dei concerti in programma quello del Maestro Carlo Grante.