Pronto soccorso a rischio paralisi per mancanza di personale

18 aprile 2010 0 Di redazione

Un solo medico di ruolo al pronto soccorso di Pontecorvo è davvero poco e inevitabile è il rischio che il servizio di emergenza possa collassare e bloccarsi. La pianta organica dell’azienda Sanitaria di Frosinone, per il pronto soccorso di Pontecorvo prevede sette unità mediche più il dirigente. Numeri giustificati dai 20mila interventi l’anno. Guardando avanti, al futuro prossimo, si scorgono solo i “nuvoloni neri” delle vacanzer che, per ferei, assottiglierà ulteriormente il personale. Ad oggi la turnazione è garantita con l’arrivo dei medici da Ceprano e Frosinone, ma lo straordinario per i medici costa enormemente.