Sora: Nascondeva cocaina nell’ano, arrestato pluripregiudicato di 37 anni.

26 aprile 2010 0 Di redazione2

Guidava a tutta velocità e con andatura irregolare, automobilista non si ferma all’alt, inseguito dalla guardia di finanza sull’autostrada da San Vittore nel Lazio finisce la sua corsa a Sora dove i finanzieri hanno scoperto di aver a che fare con un corriere della droga sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.IL pluripregiudicato di 37 anni originario di Carnello di Sora vistosi braccato nei pressi della sua abitazione, si è divincolato dai finanzieri dicendo di dover andare di andare in bagno. L’uomo ha tentato invano di liberarsi degli ovuli nel suo corpo contenenti droga per 13 grammi. Gli ovulatori di cocaina iniziano a frequentare la rotta della droga tra Napoli e la Ciociaria. Questo è quanto emerge dall’ultima operazione antidroga della Tenenza della Guardia di Finanza di Sora, che ha dimostrato l’utilizzo in Ciociaria del metodo di occultamento in uso ai corrieri che importano gli stupefacenti per via aerea, dal Sud America in Italia. IL 37 enne si trova ora presso la casa circondariale San Domenico di Cassino. La sostanza stupefacente, unitamente all’autovettura guidata dall’arrestato ed a due telefonini, è stata sottoposta a sequestro e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Cassino. Al pluripregiudicato è stata anche ritirata la patente per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.
Tamara Graziani