Strisce blu… a metà, Urbania potrebbe lasciare il servizio. Lavoratori a rischio

11 aprile 2010 0 Di redazione

A seguito della lettera all’Amministrazione Comunale con la quale la società Urbania preannuncia la volontà di abbandonare la gestione del servizio di sosta a pagamento in città, il sindaco Bruno Vincenzo Scittarelli e l’assessore Giulio Mastronardi hanno incontrato i Sindacati di categoria per affrontare la tematica che mette a rischio il futuro occupazionale degli ausiliari del traffico.
Amministrazione Comunale e Sindacati hanno evidenziato piena sintonia sulla necessità di tutelare i posti di lavoro e quindi la prosecuzione del servizio; pertanto è stato deciso di aggiornarsi alla prossima settimana dopo che il sindaco avrà incontrato l’Urbania per comprendere se esistono le condizioni per continuare il servizio.
L’Urbania, a prescindere dalle decisioni che andrà ad assumere, ha comunque concordato che, qualora dovesse effettivamente lasciare la gestione, proseguirà la stessa nelle more del completamento dell’eventuale nuovo bando di gara.