Truffa aggravata, occultamento o distruzione di documenti contabili, denunciato 47enne

17 aprile 2010 0 Di admin

In Arce, i militari della locale Stazione, a parziale esito di attività di indagine, deferivano in stato di libertà C.D., 47enne di Colfelice per “truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche” ed “occultamento o distruzione di documenti contabili”.
Gli accertamenti eseguiti dai militari operanti, scaturiti dal ritrovamento di alcune targhe straniere di autoveicoli, consentivano di verificare che il predetto, Amministratore Unico e Socio di Maggioranza di una società con sede in Colfelice, aveva sottratto le scritture contabili societarie al fine di impedire la ricostruzione dei redditi e del volume di affari. Il personale operante accertava, altresì, che lo stesso percepiva illecitamente prestazioni economiche elargite dall’I.N.P.S. a titolo di indennità di disoccupazione involontaria.