Un pezzo di Luna ora si chiamerà Pignataro Interamna

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Matteo ha detto:

    Il sig. Evangelista ha preso una bella fregatura visto che nessun lotto di terreno lunare è in vendita. E’ una classica truffa americana che và avanti da anni e la gente ci casca sempre. Se fossi il sig. Evangelista mi farei ridare indietro il denaro. L’unico materiale lunare in vendita sono le meteoriti lunari recuperate nelle ricerche nei vari deserti, con certificato di autenticità e analisi.

  2. Pierre ha detto:

    Prima di esprimere un giudizio su questa curiosa notizia, occorrerebbe leggere i termini del contratto anche alla luce della giurisprudenza del Paese sul quale si è originato. Per esempio sapere se è stato acquistato il terreno lunare più l’esclusiva del nome sull’area, oppure la mera esclusiva del nome. Sono due aspetti, fra i tanti possibili, ben distinti fra loro. Anche l’International Astronomical Union lega agli asteroidi (e zone dei satelliti naturali del nostro sistema solare) il nome di persone viventi ma non cede la proprietà materiale del suolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *