Videocon: Mario Abbruzzese interviene su accordo siglato al Ministero

1 aprile 2010 1 Di redazionecassino1

“Plaudo con grande soddisfazione all’importantissimo accordo preliminare che è stato siglato al Ministero dello Sviluppo per salvare le sorti della Videocon di Anagni. Sono convinto che l’ingresso della cordata arabo-canadese darà nuova linfa allo stabilimento, ma soprattutto salverà i circa 1400 posti di lavoro che stavamo rischiando di perdere in Provincia di Frosinone”. A parlare è il neo eletto consigliere regionale del Popolo della Libertà, Mario Abbruzzese. “Non potevamo assolutamente permetterci di perdere un’importate e strategico insediamente industriale al nord del Capoluogo ciociaro. Per quanto mi rigurda – ha sottolineato l’esponente pidiellino – la nuova squadra che andrà a governare la Regione Lazio darà massimo sostegno per far si che la Videocon possa uscire definitivamente dalla crisi, ridando lavoro stabile ai tantissimi operai dell’impianto anagnino, stabilimento che presto tornerà a fare produzione ad un certo livello portando sul nostro territorio ricchezza e benessere per i nostri concittadini. L’accordo siglato l’altro ieri – ha sottolineato Abbruzzese – è il frutto del grande lavoro di squadra fatto dal presidente di Confindustria e dalle organizzazioni sindacali di categoria. Nella nostra Provincia dobbiamo imparare a lavorare insieme, specie quando abbiamo a che fare con le esigenze del territorio e con la salvaguardia dei livelli occupazionali. Appena mi insedierò – ha assicurato il consigliere regionale – farò visita allo stabilimento della Videcon di Anagni per incontrare i lavoratori e per ribadirgli tutto il mio sostegno. Più volte l’ho detto in campagna elettorale: in Regione bisogna costruire una nuova “cabina di regia”, che sia in grado di mettere in piedi progetti di sviluppo economici e strategici per gli interessi della nostra Provincia”.