Giorno: 16 maggio 2010

16 maggio 2010 0

Scherma Cassino / Quindici giorni di grandi eventi

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

L’insieme degli eventi schermistici della manifestazione “Eventi di Scherma” si sono protratti dal 1 maggio e si è appena conclusa e che ha visto il nostro territorio testimone di eventi sportivi di altissimo livello. Partita con la fase regionale della Coppa Italia Scherma, proseguita con il convegno “L’integrazione attraverso lo sport” e conclusasi con il trofeo “Alfa Giulietta”, gara nazionale di Scherma Integrata, coronato dal torneo“Banca Popolare del Cassinate”, la manifestazione EVENTI di SCHERMA ha concentrato l’attenzione su una sport che continua a farsi spazio prepotentemente nella nostra provincia. molto alto il livello tecnico evidenziato sulle quindici pedane e grande il numero di atleti partecipanti che si sono affrontati nelle tre armi: spada, fioretto e sciabola. L’efficace sinergia di forze tra gli sponsor e lo staff organizzativo messo su dal dottor Aldo Terranova, delegato provinciale della Federazione Italiana Scherma e responsabile della sezione Scherma Cus Cassino, hanno dato vita ad una manifestazione di alto risultato tecnico che ha saputo ben coniugare l’aspetto agonistico dello sport con quello sociale e culturale. In tal senso è da vedersi la collaborazione con la facoltà di Scienze Motorie di Cassino che non solo ha messo a disposizione l’impianto del Polo Didattico Sportivo Universitario di Cassino per effettuare tutte le gare, ma ha soprattutto voluto e appoggiato un convegno dagli alti contenuti sulla possibilità di abbattimento delle barriere tra normodotati e disabili attraverso lo sport. Notevoli i relatori intervenuti al convegno, ad iniziare dal Preside della Facoltà di Scienza Motorie, Prof. Capelli, ottimo e sapiente moderatore che ha saputo ben tessere le fila di un discorso a più voci tutto incentrato sulla necessità di sostenere e favorire attività sportive che annullino il più possibile le barriere favorendo la nascita di una vera integrazione attraverso lo sport. Significativa la presenza della campionessa paralimpica Rosalba Vettraino, originaria proprio di Belmonte Castello, che con la sua medaglia d’argento di spada ad Atlanta 96 ha portato sul podio anche il nome della nostra terra. Grandi contenuti sociali e culturali nell’intervento di Michele Maffei, olimpionico di fioretto, che ha parlato dello sport come mezzo formativo di crescita e di potenziamento oltre che fisico anche morale. La gara di scherma integrata in cui atleti disabili e normodotati riuniti in squadre miste si sono affrontati tutti sulla sedia a rotelle, ha dato un segnale visivo e concreto della reale possibilità di abbattere barriere e di far diventare forza ciò che apparentemente è debolezza. La presenza di Stefano Pantano, reduce dal programma televisivo “ballando sotto le stelle” e dalla ennesima partita di calcio a fini sociali: l’atleta, in un clima di grande familiarità e amicizia, ha deliziato i giovani spadisti e tutti gli appassionati dispensando autografi e incoraggiamenti ai piccoli atleti e condividendo con i disabili in carrozzina vari momenti di puro atletismo. Grande sforzo organizzativo da parte del Dottor Terranova, grande sensibilità da parte di tutti gli sponsor, tra cui ricordiamo la Banca Popolare del Cassinate, Lo Stabilimento FIAT di Cassino, GO Jolly-Car, Ortopedia Italia, Autostrade spa, Arredare, e NIPA Srl oltre agli Enti che hanno fortemente creduto e sostenuto la manifestazione quali l’assessorato allo sport della Provincia di Frosinone, il Cosilam e il Comune di Atina, sensibili a questo sport e alla bontà del progetto scherma nel Cassinate.

COPPA ITALIA – FASE REGIONE LAZIO 1/2 MAGGIO 2010 ATINA (FR) CLASSIFICHE DEFINITIVE 482 iscritti nelle sei gare, 23 società partecipanti

SPADA FEMMINILE

1 PULVIRENTI ALESSANDRA 14/05/87 A.S.D. FRASCATI SCHERMA 2 COLOMBO CRISTIANA 23/08/60 FIAMME ORO ROMA 3 IVE IRENE 02/12/76 ACC. D’ARMI AURELIO GRECO A.S.D. 4 FORTE GIORGIA 06/08/94 CLUB SCHERMA FORMIA 5 PAPA GIULIA 24/03/93 CLUB SCHERMA FORMIA 6 LUCIFORA AGNESE 15/08/95 DIAMANTE SCHERMA A.S.D. 7 BIANCHI FRANCESCA 29/09/92 A.S.D. G.VERNE-SCHERMA 8 TORESI ELEONORA 27/06/93 FIAMME ORO ROMA …….. 52 CORAGGIO GIUSY 07/12/95 C.U.S. CASSINO A.S.D.

SPADA MASCHILE

1 BENEDETTI NICOLA 26/12/85 GRUPPO SPORTIVO FORESTALE ROMA 2 DIPANATI TIZIANO 06/04/94 FIAMME ORO ROMA 3 PETRONI PIERPAOLO 30/03/87 C.S. CARABINIERI ROMA 4 FANTONI PAOLO SAVERIO 12/10/94 FIAMME ORO ROMA 5 MASTROIANNI RICCARDO 10/02/89 A.S.D. G.VERNE-SCHERMA 6 MACCARONI ANGELO 03/09/56 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 7 RUSSO ANDREA 09/03/94 CLUB SCHERMA FORMIA 8 GRASSELLI VALERIO 25/05/93 ASSOCIAZIONE SPORTIVA DIL. IPPOCAMPO …… 59 NUNZIATA RENATO 07/07/93 C.U.S. CASSINO A.S.D. ….. 73 LISCHETTI MAURIZIO 30/03/67 C.U.S. CASSINO A.S.D. ….. 81 CANALE DAVID JEAN 10/08/87 C.U.S. CASSINO A.S.D.

FIORETTO FEMMINILE

1 FACIONI FRANCESCA MARIA 18/09/79 GRUPPO SPORTIVO FORESTALE ROMA 2 GUGLIELMI BEATRICE 28/09/95 A.S.D. FRASCATI SCHERMA 3 PASQUALI CECILIA 23/08/94 A.S.D. FRASCATI SCHERMA 4 SALVINO VALENTINA 07/12/91 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 5 QUINZI FRANCESCA 21/05/94 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 6 FRE TORELLI MASSIMI MARIA COSTANZA 20/06/94 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 7 DI MARTINO GIULIA 21/07/93 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 8 CERCHIARO MANUELA 27/05/95 A.S.D. FRASCATI SCHERMA

FIORETTO MASCHILE

1 MARINELLI GIANLUCA 20/01/93 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 2 PIAZZA ALESSIO 26/08/93 S.S.LAZIO SCHERMA ARICCIA A.S.D. 3 D’ORAZIO EUGENIO 02/05/87 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 4 SINAGRA FEDERICO 11/02/77 S.S.LAZIO SCHERMA ARICCIA A.S.D. 5 GHERA EMANUELE 27/02/90 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 6 VALENTINI ANDREA 10/12/77 G.S. FIAMME AZZURRE 7 FESTUCCI FRANCESCO 25/06/93 A.S.D. FRASCATI SCHERMA 8 MERLI GIACOMO 30/09/92 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. ….. 19 LISCHETTI MAURIZIO 30/03/67 C.U.S. CASSINO A.S.D.

SCIABOLA FEMMINILE 1 FONDI CAMILLA 16/12/94 S.S.LAZIO SCHERMA ARICCIA A.S.D. 2 CIARDULLO VITTORIA 27/10/93 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 3 SIMONE GINEVRA 26/10/93 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 4 CASCIOTTI CHIARA 21/02/88 A.S.D. FRASCATI SCHERMA 5 DI MARTINO CLAUDIA 05/08/95 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 6 ANTONINI LUDOVICAMARIA 30/06/93 A.D.S. MURIALDO SCH.ALBANO 7 COLELLA CATERINA 26/11/87 A.D.S. MURIALDO SCH.ALBANO 8 DRUDI COSTANZA 20/03/93 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D.

SCIABOLA MASCILE 1 CECI CLAUDIO 22/04/87 CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 2 FORNARIO RICCARDO 31/01/79 A.S.D A.R.S. ACCADEMIA ROMANA DI SCHER 3 RICCARDI ALESSANDRO 21/03/94 A.S.D. FRASCATI SCHERMA 4 DANIELI LORENZO 09/05/94 S.S.LAZIO SCHERMA ARICCIA A.S.D. 5 DI GIULIO GIACOMO EMANUELE 03/09/91 A.D.S. MURIALDO SCH.ALBANO 6 VILMERCATI EMANUELE 20/09/88 S.S.LAZIO SCHERMA ARICCIA A.S.D. 7 DI MURO STEFANO 01/05/85 A.D.S. MURIALDO SCH.ALBANO 8 PELONE GABRIELE 21/12/89 A.S.D. FRASCATI SCHERMA

Classifica delle società premiate per atleti in podio 1^ CLUB SCHERMA ROMA ASD 2^ ASD FRASCATI SCHERMA 3^ SS LAZIO SCHERMA ARICCIA ASD

Risultati TORNEO DI SPADA “Banca Popolare del Cassinate”

Partecipanti: 230 atleti, 22 Società

Categoria PRIME LAME Maschile 1 RAIMONDI FILIPPO MARIA NARVALO TIVOLI SCHERMA A.S.D. 2 IMPARATO MATTIA A.S. GIULIO GAUDINI A.S.D. 3 SERVILLO STEFANO CIRCOLO DELLA SCHERMA ANZIO A.S.D. 4 GIULIANI GABRIELE A.S.D. AXA SCHERMA RM 5 VITALE NICOLO’ BIAGIO NARVALO TIVOLI SCHERMA A.S.D. 6 LAMA ALFREDO GIOVANNI CIRCOLO SCHERMA SABAUDIA A.S.D. 7 VIMERCATI SANSEVER SEBASTIAN ACC. D’ARMI AURELIO GRECO A.S.D. 8 FAUSTINI EMANUELE CIRCOLO DELLA SCHERMA ANZIO A.S.D.

Categoria PRIME LAME Femminile 1 MONTECCHIA LUDOVICA GYMNASIUM SABATIA A.S.D. 2 PERUCCHINI VITTORIA CLUB SCHERMA FORMIA 3 TOZZI ELISA FIAMME ORO ROMA 4 MARICONDA LORELLA SOCIETA’ DILETTANTISTICA SCHERMA FROSI 5 PATIRELIS ARIANNA A.S.D. AXA SCHERMA

Categoria Maschietti 1 VALANT ANDREA GYMNASIUM SABATIA A.S.D. 2 ALBANESE VINCENZO C.S.NEDO NADI SALERNO 3 BIAGGIOLI ALESSANDRO NARVALO TIVOLI SCHERMA A.S.D. 4 VILLINO MATTEO CLUB SCHERMA FORMIA 5 TROIA ALESSANDRO CIRCOLO DELLA SCHERMA ANZIO A.S.D. 6 CRISTIANI MUZIO CLUB SCHERMA FORMIA 7 FONTANA DANIELE A.S. GIULIO GAUDINI A.S.D. 8 BUCHBERGER ERIK A.P.D. EUROPA

Categoria Giovanissimi 1 MEUTI ANDREA A.S.D. FRASCATI SCHERMA 2 COLAGE’ GIOVANNI ACC. D’ARMI AURELIO GRECO A.S.D. 3 FAVRETTI UMBERTO CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 4 MERCATI GIANANTONIO A.S.D A.R.S. ACCADEMIA ROMANA DI SCHER 5 TULLIO GABRIELE CLUB SCHERMA FORMIA 6 TONELLI GIULIO CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 7 GIGLIOTTI ALBERTO CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 8 CASCIOLA ALESSANDRO FIAMME ORO ROMA

Categoria Giovanissime 1 MARANDOLA LUCREZIA C.U.S. CASSINO A.S.D. 2 FIORDELISI ANTONELLA C.S.NEDO NADI 3 DE ROSA ANNA C.S.NEDO NADI 4 GIUSTI MARIASOLE CIRCOLO SCHERMA SABAUDIA A.S.D. 5 FORASTIERI MATILDE CIRCOLO DELLA SCHERMA ANZIO A.S.D. 6 MASCIOLA FRANCESCA A.S. GIULIO GAUDINI A.S.D. 7 FEDELE ESTERINA POL.GYMNASIUM ASD SEZ.SCHERMA COLLE 8 RIZZO VIVIANA CIRCOLO DELLA SCHERMA ANZIO A.S.D.

Categoria Bambine 1 PERUCCHINI CAMILLA CLUB SCHERMA FORMIA 2 TOZZI GIULIA FIAMME ORO ROMA 3 FORASTIERI CECILIA CIRCOLO DELLA SCHERMA ANZIO A.S.D. 4 PICARONE LUDOVICA C.S.NEDO NADI SALERNO 5 PUCILLO MARGHERITA CIRCOLO DELLA SCHERMA ANZIO A.S.D. 6 COLUZZI MARIA NOVELLA POL.GYMNASIUM ASD SEZ.SCHERMA COLLE 7 MICUCCI CAROLINA ACC. D’ARMI AURELIO GRECO A.S.D. 8 COLASANTE GIULIA ACC. D’ARMI AURELIO GRECO A.S.D.

Categoria Ragazzi/Allievi 1 FORTUNATO AGOSTINO CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 2 PANFILIO EDOARDO FIAMME ORO ROMA 3 DE MARIA RICCARDO A.S.D. FRASCATI SCHERMA 4 NANNI ANDREI VIOREL CLUB SCHERMA ROMA A.S.D. 5 GALLI VIERI ACC. D’ARMI AURELIO GRECO A.S.D. 6 SALVITTI ALESSANDRO POL.GYMNASIUM ASD SEZ.SCHERMA COLLE 7 FRANZINI LEO CLUB SCHERMA FORMIA 8 SCHNIDERITSCH MASSIMO SOCIETA’ DILETTANTISTICA SCHERMA FROSI Categoria Ragazze/Allieve 1 CAPRARI RACHELE A.S.D. FRASCATI SCHERMA 2 TOZZI ALICE ACC. D’ARMI AURELIO GRECO A.S.D. 3 ZAPPARATO MARTA C.U.S. CASSINO A.S.D. SPEZIALE ELENA ACC. D’ARMI AURELIO GRECO A.S.D.4 5 COSTAGLIOLA CAMILLA ASSDC KORYO NA 6 CELLI BEATRICE A.S.D. SCHERMA OSTIA 7 DE CRISTOFARO DOMITILLA DIAMANTE SCHERMA A.S.D. 8 CAPONERA ERICA A.S.D. FRASCATI SCHERMA

16 maggio 2010 0

Meteo, ancora temporali sulle regioni meridionali tirreniche

Di redazione

Alle piogge che nel fine settimana hanno interessato le regioni centro meridionali del paese faranno seguito temporali anche di forte intensità sui settori tirrenici delle regioni meridionali, determinati da un veloce impulso perturbato. Sulla base dei modelli disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche che prevede dalle prime ore di domani, lunedì 17 maggio, rovesci o temporali, anche di forte intensità sulle regioni tirreniche meridionali. I fenomeni potranno essere accompagnati localmente da attività elettrica e forti raffiche di vento. Il Dipartimento della Protezione Civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile.

16 maggio 2010 0

Tafferugli dopo Roma-Inter, i domiciliari non smorzano la fiaccolata

Di redazione

Nonostante ai due giovani di Gessopalena il gip di Roma avesse concesso i domiciliari, la fiaccolata prevista per ieri sera, si è comunque svolta. Alcune centinaia di persone si sono ritrovate ieri sera a Gessopalena per solidarizzare con Emanuele De Gregorio e Stefano Carnesale, gli studenti 19enni arrestati nel dopopartita di Roma Inter, finale di coppa Italia del 5 maggio, accusati di resistenza a pubblico ufficiale e lancio di oggetti. I due ragazzi, al momento dell’arresto erano vestiti con delle magliette rosse e ieri sera alcuni loro sostenitori hanno indossato la stessa maglietta. Venerdì sera ai due sono stati concessi gli arresti domiciliari ma le accuse restano. ermadei@libero.it

16 maggio 2010 0

Salvato dal suicidio, denunciato per porto abusivo di arma

Di redazione

Salvato da un tentativo di suicidio e denunciato per porto abusivo di arma da fuoco. Si tratta di un 42 enen di Cassino che si è allontanato dalla sua abitazione imbracciando un fucile calibro 12 e con chiari intenti suicidi. Nella notte è scattato quindi l’allarme sono stati allertati i carabinieri che hanno individuato il 42enne dissuadendolo dal suo insano gensto e, dopo averlo salvato, lo hanno denuunciato per porto abusivo di arma da fuoco in luogo pubblico. ermadei@libero.it

16 maggio 2010 0

Promotori referendum acqua pubblica, 10mila firme in 15 giorni

Di redazione

Dal comitato promotore referendum acqua pubblica riceviamo e pubblichiamo “A soli 15 giorni dall’avvio della campagna referendaria sui tre quesiti per la ripubblicizzazione dell’acqua proposti dalla più grande e trasversale coalizione sociale che l’Italia ricordi, in provincia di Frosinone sono già state superate le 10.000 firme. Un risultato straordinario tanto più se si considera che sono stati interessati solo 26 dei 91 comuni con una percentuale del 65% della popolazione totale. Un risultato straordinario che la dice lunga su come la pensino i cittadini della provincia di Frosinone debba essere gestito un bene prezioso come l’acqua. Come Comitato Referendario diciamo che siamo solo all’inizio, confortati oltre che dalla mobilitazione di associazione, comitati, organizzazioni e semplici cittadini, dalla discesa in campo direttamente delle amministrazioni locali. Alla stato registriamo l’impegno diretto nella campagna dei Comuni di Alatri, Pofi, Serrone, Torrice, Veroli e la collaborazione e attenzione di una miriade di altri amministratori che si rendono disponibili non solo come autenticatori delle firme ma come promotori della raccolta. Nelle prossime settimane ci attendiamo che altre amministrazioni si aggiungano all’elenco e che temiamo già di indicare per difetto e ce ne scusiamo. Particolare importanza rivestono le delibere, approvate entrambe all’unanimità, dal Consiglio Comunale di San Donato Val di Comino prima, il 19/03/2010 e successivamente da quello di Veroli in data 27/04/2010. Con queste delibere gli enti in questione hanno modificato lo Statuto indicando il Servizio Idrico privo di rilevanza economica da gestire pubblicamente. Come Comitato auspichiamo che questo esempio sia seguito dal maggior numero possibile di Comuni e in questo senso ci adopereremo nelle prossime settimane. Occorre sottolineare che non bisogna abbassare la guardia; che prima di pagare le bollette è necessario fare i dovuti, rigorosi controlli sul consumo e sulle tariffe applicate. Per qualsiasi chiarimento rivolgersi ai nostri sportelli. Un risultato straordinario, insomma, ma affatto inaspettato: la storia di anni di gestione privata ad opera di ACEA ATO 5 S.p.A. è il miglio incentivo a firmare i nostri quesiti referendari. Questi referendum sono inequivocabilmente una sentenza di condanna inappellabile ed è intenzione di questo Comitato far pesare le firme dei cittadini in ogni sede ove debbano essere assunte decisioni che determinino il destino della gestione di un bene indispensabile alla vita come l’acqua”.

16 maggio 2010 0

“La doppia storia del soldato” interpretata dalla Compagnia teatrale dell’Appeso

Di redazione

La “Compagnia Teatro dell’Appeso”, presenterà mercoledì 19 maggio 2010 alle ore 21:00, presso il CineTeatro ARCI, sito in Via Pierluigi da Palestrina n° 16 a Frosinone (dietro la stazione ferroviaria), “La doppia storia del soldato”, lettura scenica elaborata ed eseguita da Alfonso Cardamone e Amedeo di Sora, autori dell’omonima pubblicazione da pochi giorni uscita alle stampe per i tipi di “Graffinrete”. La lettura si avvale della complicità di Stefania Maciocia e Patrizia Minatta. La serata verterà sui rifacimenti teatrali di Cardamone e Di Sora ispirati alla fiabistica di Afanasjev. In essi è la figura del “povero soldato” che, con la massima naturalezza, incontra colloquia e interagisce con il diavolo, accettando di giocarsi con lui il proprio destino. Volta per volta sconfitto e rassegnato, confuso o raggirato, lascia però intravvedere, sullo sfondo, il miraggio di una possibile redenzione attraverso una sulfurea rivolta libertaria.

16 maggio 2010 0

Oggi la Marcia per la Pace da Perugia ad Assisi, quest’anno da Cassino anche l’associazione ‘Nei giardini che nessuno sa’

Di redazionecassino1

Un corteo di persone raggiunge la città della pace, partendo dal centro storico di Perugia in un itinerario di circa otto ore di cammino: la Marcia della Pace Perugia-Assisi La manifestazione ha il nobile obiettivo di diffondere il significato e l’importanza della pace nel mondo. Alla Marcia prenderanno parte esponenti laici e religiosi di ogni parte del mondo, Enti e Organizzazioni impegnati nella ricerca della giustizia sociale e nella lotta alla povertà, cittadini qualunque, partecipi di un mondo di miseria bisognoso di aiuto, comprensione e cambiamento. Molte le associazioni che ogni anno aderiscono all’iniziativa, quest’anno da Cassino sarà presente un gruppo in più. Si tratta dell’associazione ‘Nei giardini che nessuno sa’, impegnata nella tutela e valorizzazione delle disabilità nella nostra città. “Credo sia importante – spiega Claudia Vella, vicepresidente del sodalizio cassinate – anche per la nostra organizzazione partecipare a questo evento per ribadire l’importanza delle diversità sociali e culturali  come fattori di crescita di una società civile. E’ importante anche portare l’attenzione sul mondo della disabilità, per abbattere le barriere ed i pregiudizi, molto spesso mentali oltre che materiali, verso queste persone che sono e debbono essere considerate parte integrante ed attiva della società civile”. L’edizione della Marcia della Pace Perugia Assisi 2010 è stata scelta il 16 maggio per facilitare la partecipazione di studenti e insegnanti impegnati in percorsi educativi e progetti di valorizzazione e sensibilizzazione verso i diritti umani, per riflettere intimamente, approfonditamente e riscoprire la crisi economica e sociale che abbatte il nostro Paese e lo scenario internazionale in generale.

F. Pensabene