Colleferro: Droga e alcool alla guida, 50 positivi ai controlli dei carabinieri

3 maggio 2010 0 Di redazione2

30 militari impiegati, 150 automobilisti controllati, 50 le persone deferite all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

E’ stata denominata “strada sicura” l’operazione condotta nel fine settimana appena trascorso dai carabinieri a tutela delle principali arterie stradali.

Ancora una volta l’attenzione da parte dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro, è stata principalmente finalizzata a verificare l’idoneità psicofisica dei conducenti, sempre più spesso alterata dall’abuso di bevande alcoliche che sono la principale causa di incidenti stradali gravissimi.

Nel corso dei servizi, nelle aree comprese tra Colleferro, Carpineto Romano, Valmontone, Labico ed Artena, sono state contestate diverse infrazioni alle comuni norme di comportamento alla guida, ma il dato più importante è quello relativo alle contestazioni per guida in stato di ebbrezza.

Nove automobilisti, già positivi al test preliminare del “precursore”[1] sono poi risultati positivi al test dell’etilometro in dotazione dei Carabinieri. La concentrazione di alcol nel sangue, in diversi casi è risultata essere anche superiore di cinque volte il limite consentito (0,50) per cui sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria di Velletri per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Le persone denunciate hanno un’età compresa tra i 35 e i 55 anni, tutti italiani residenti nei comuni del circondario e due persone residenti in piccoli centri del frusinate.

Per cinque automobilisti, oltre alla denuncia alla Procura della Repubblica di Velletri e al contestuale ritiro della patente di guida, è scattato anche il sequestro penale dell’autovettura.

Tamara Graziani