Agenzia di scommesse irregolari, due denunciati

13 maggio 2010 0 Di redazione

I carabinieri di Arce (Fr), a conclusione di attività investigativa, hanno denunciato in stato di libertà F.R., 27enne originario di Colfelice, titolare di una agenzia di raccolte scommesse del luogo, per i reati di “inosservanza del provvedimento dell’autorità” ed “esercizio di raccolta scommesse senza licenza governativa”, nonché il proprietario del locale C.S., classe 1961, residente in Arce, per il reato di “falsità ideologica commessa da privato”. L’indagine svolta dai militari ha consentito di verificare che il titolare dell’agenzia conduceva una attività di raccolta scommesse in assenza del necessario titolo autorizzativo, nonostante una specifica ordinanza di diniego emessa il mese scorso della Questura di Frosinone. Contestualmente è stata accertata l’inagibilità dei locali sede della agenzia, in contrasto con quanto falsamente dichiarato nel contratto di locazione tra il titolare e il locatore, pertanto si procedeva al sequestro preventivo della citata agenzia.