Bimbo di due anni inghiotte una carota, trasferito al Bambino Gesù

24 maggio 2010 0 Di redazione

Ha inghiottito una carota intera ed è scattato l’allarme. Si tratta di un bambino di due anni i cui genitori lo hanno sentito improvvisamente disperarsi dai pianti. Immediatamente hanno notato che la carota con cui il bambino stava giocando non c’era più e quindi hanno capito che l’aveva ingoiata. Immediatamente la corsa in ospedale a Cassino. Al pronto soccorso i medici hanno effettuato esami radiodiagnostici per tentare di stabilire la posizione del tubero nel corpo del bambino che, nel frattempo continuava a piangere e a dimenarsi per il dolore. A quel punto è stato necessario trasferirlo al Bambino Gesù di Roma.
ermadei@libero.it