Eccellenza: solo lo spareggio fra Rocca D’Evandro e Volkswagen assegnerà il titolo di campione

12 maggio 2010 0 Di redazionecassino1

Lo avevamo ipotizzato e, anche previsto, che ci sarebbero state novità nel torneo di ‘Eccellenza’. Puntualmente queste sono arrivate. Rocca D’Evandro e Volkswagen Cassino disputeranno lo spareggio per l’assegnazione del titolo. Proprio nell’ultima giornata, infatti, la formazione di Cassino, approfittando del turno di riposo del Rocca D’Evandro e vincendo, 3 a 2, contro Castelnuovo è riuscita nell’impresa di agguantare la formazione campana in vetta alla classifica del torneo. Entrambe le formazioni chiudono il girone di ritorno con sessantacinque punti.  Solo la gara di spareggio permetterà di assegnare il titolo nel torneo. Un segno dell’equilibrio e della preparazione agonistica, atletica e tecnica delle formazioni che hanno partecipato. Proprio le prime della classe, infatti, hanno dato vita ad un avvincente campionato con frequenti ‘cambi di fronte’ in vetta alla classifica. Era quindi prevedibile l’epilogo che si è verificato. Ma le sorprese non si limitano allo spareggio per il primo e secondo posto. Già perché anche la terza posizione è stata assegnata all’ultima giornata. Shascia Boys, infatti, con la vittoria in trasferta sul terreno, non facile, del Portella Calcio, per 1 a 2, è riuscita nell’impresa di strappare la terza posizione alla Longobarda Pontecorvo, sconfitta nel confronto con con l’Atletic Mignano. Ma si sa, la formazione campana è stata, per tutto il campionato, una squadra ostica e ben preparata atleticamente e tatticamente e non ha fatto sconti a nessuno, neppure alle prime della classe. La formazione di Pontecorvo, tuttavia, ha disputato un ottimo campionato che l’ha tenuta sempre nei piani alti della classifica, certo avrebbe voluto e, forse meritato, qualche risultato in più. Chiude tuttavia con cinquantadue punti in classifica, un risultato di tutto rispetto, proprio per l’agguerrita concorrenza delle altre formazioni e l’equilibrio manifestato da tutto il torneo. Adesso non resta che attendere l’incontro di spareggio fra Volkswagen e Rocca D’Evandro, ma quest’ultima un primato l’ha già ottenuto, la vittoria nella classifica dei cannonieri del campionato. Diego Matrunola lo ha conquistato già con alcune giornate di anticipo e chiudendo la stagione con un punteggio, ben ventinove reti segnate, da fare invidia ai bomber di campionati più importanti e molto più retribuiti.