L’Aquila torna a tremare, cinque scosse in poche ore

28 maggio 2010 0 Di redazione

L’Aquila torna a trmare e, inevitabilmente e comprensibilmente, la gente torna ad aver paura. Ben cinque scosse di magnitudo compreso tra il 2.9 e 1.9, sono stati registrati nelgi ultimi due giorni tra la provincia abruzzese e il reatino. L’ultimo proprio questa notte, il sisma si è fatto sentire alle 2,45 con una forza pari a 2.4. Lo sciame sismico è stato accolto dalle popolazioni dell’area già duramente colpite lo scorso anno, con timori e preoccupazioni anche se le scosse non hanno causato danni né feriti.
Ermanno Amedeiermadei@libero.it