Salvato dal suicidio, denunciato per porto abusivo di arma

16 maggio 2010 0 Di redazione

Salvato da un tentativo di suicidio e denunciato per porto abusivo di arma da fuoco. Si tratta di un 42 enen di Cassino che si è allontanato dalla sua abitazione imbracciando un fucile calibro 12 e con chiari intenti suicidi. Nella notte è scattato quindi l’allarme sono stati allertati i carabinieri che hanno individuato il 42enne dissuadendolo dal suo insano gensto e, dopo averlo salvato, lo hanno denuunciato per porto abusivo di arma da fuoco in luogo pubblico.
ermadei@libero.it